Le ultime stagioni di Nandez: come può essere utile all’Inter

L’uruguagio di nuovo nel mirino dei nerazzurri. Tutto quello che c’è da sapere sul centrocampista ‘tuttofare’ di proprietà del Cagliari, in scadenza a giugno coi sardi

Nahitan Nandez, ancora alle prese con quell’infortunio rimediato durante Cagliari-Frosinone dello scorso 29 ottobre che gli ha procurato una lesione ai flessori della coscia sinistra, non è ancora tornato a rimettere piede sul campo da gioco.

Nahitan Nandez esce in lacrime dal campo durante Cagliari-Frosinone (LaPresse) – interlive.it

L’uruguagio, assente quindi da oltre un mese di tempo, potrebbe tornare arruolabile dal tecnico Claudio Ranieri a partire dalle prossime sfide di campionato in programma contro Lazio e Sassuolo: impegni che metteranno a dura prova i sardi, piazzati ora al 17esimo posto in classifica con gli stessi punti dell’Empoli (in questo momento in zona retrocessione).

L’attuale numero 8 del Cagliari, già fortemente ricercato in passato dall’Inter, sarebbe ora ritornato nel mirino dei nerazzurri (da registrare, però, la smentita di Marotta) complice l’accordo che lo vede in scadenza coi rossoblù nel prossimo 30 giugno. Tanti i dubbi legati all’acquisto di Nahitan Nandez: centrocampista ‘tuttofare’ reduce da stagioni alquanto deludenti a causa di molti infortuni (ben otto…) che ne hanno limitato il suo rendimento.

Su tutti la contusione al ginocchio, problema che ha tenuto fuori l’ex Boca Juniors per 55 giorni, e ovviamente la rottura del legamento collaterale mediale del ginocchio, con Nandez rimasto ai box anche qui per tanto altro tempo.

Inter, i punti a (s)favore di Nandez

In concomitanza a questi infortuni va poi considerata una faccenda extra campo da non poco conto: vicenda che, a causa dei problemi legali con l’ex compagna Sarah Garcia, ha coinvolto anche il classe ’95 verso la conclusione del 2021.

Nandez di nuovo nel mirino dell'Inter
Nahitan Nandez (LaPresse) – interlive.it

Nandez fu denunciato per violenza domestica, psicologica e patrimoniale. Guaio che era addirittura costato a Nandez l’esclusione dalla propria Nazionale, col giocatore poi tornato convocabile dalla formazione su cui siede attualmente Marcelo Bielsa.

Il jolly a disposizione di Claudio Ranieri, capace di agire sia da laterale di destra in un centrocampo a cinque oltre che da interno lì in mediana, sarebbe nuovamente finito sotto la lente d’ingrandimento dell’Inter: il club nerazzurro sarebbe allettato dall’idea di poter ingaggiare il calciatore a parametro zero a giugno. O in alternativa a gennaio, ma in questo caso ci sarebbe da versare qualche minimo esborso economico in favore del Cagliari. Difficile, infatti, che l’Inter possa accettare di ‘sacrificare’ Oristanio portando a termine una operazione di scambio.

Impostazioni privacy