Esami già effettuati: salta anche Inter-Real Sociedad

Il bollettino medico non sorride in favore del calciatore, ora a forte rischio per la gara valevole per la sesta giornata dei gironi di Champions. Club in apprensione

Agli infortuni rimediati nelle passate settimane da Benjamin Pavard e Alessandro Bastoni, quest’ultimo sempre più vicino al rientro, si accodano ora anche quelli di Stefan de Vrij e Denzel Dumfries: entrambi costretti ad abbandonare in anticipo il terreno di gioco nel bel mezzo di Napoli-Inter, big match valido per il 14esimo turno di campionato dove ad essersi poi portati a casa l’intera posta in palio sono stati proprio i nerazzurri.

Stefan de Vrij qualche minuto prima dell’uscita dal campo contro il Napoli (LaPresse) – interlive.it

Neanche 20′ di gioco che, infatti, il tecnico Simone Inzaghi ha dovuto fare a meno del centrale di difesa classe ’92, costretto al cambio a seguito di un risentimento muscolare all’adduttore della gamba sinistra e dove, al posto dell’ex Lazio, è poi subentrato a freddo Carlos Augusto : autore di una gara a dir poco superlativa. A confermarlo gli elogi giunti nel post-gara nei confronti del brasiliano e rilasciati direttamente dal tecnico piacentino.

Guai anche per Denzel Dumfries con l’altro olandese che ha rimediato, a sua volta, un risentimento muscolare ai flessori della gamba sinistra nel quarto d’ora finale di gara. Al suo posto dentro Juan Caudrado, autore dell’assist per Marcus Thuram: rete del francese che ha, di fatto, chiuso la pratica Napoli. Controlli approfonditi verranno effettuati nella giornata di domani per valutare le condizioni dei due connazionali, ora a rischio per i prossimi impegni. Incluso quello di Champions contro la Real Sociedad.

Sarà, infatti, in data 12 dicembre che l’Inter si giocherà in quel del ‘Meazza’ alle ore 21 il primo posto all’interno del raggruppamento D contro la formazione spagnola guidata da Imanol Barrenetxea: tecnico che dovrà, con ogni probabilità, rinunciare anche lui ad una pedina dall’alto potenziale e, diciamocelo chiaramente, il nome del calciatore ci porta a fare riferimenti tutt’altro che distanti dalla figura dell’allenatore spagnolo.

Distorsione alla caviglia destra per Barrenetxea: lo spagnolo è a forte rischio per l’Inter

Tegola pesante anche in casa Real Sociedad: club costretto a dover fare a meno per un po’ anche ad Ander Barrenetxea.

Ander Barrenetxea (LaPresse) – interlive.it

L’esterno spagnolo, in occasione del match disputatosi in mura esterne contro l’Osasuna lo scorso sabato 2 dicembre, è stato costretto al cambio forzato per infortunio. Dagli esami sostenuti da parte del calciatore è emerso fuori che, proprio, il classe ’01 ha rimediato una distorsione alla caviglia destra. A togliere ogni tipo di dubbio il comunicato diramato da parte del club biancoblu sul proprio sito ufficiale. Da valutare, insomma, l’impiego di Barrenetxea in vista dei prossimi match: ora in fortissimo dubbio per l’impegno di Champions League in programma tra 8 giorni esatti al ‘Meazza’ contro l’Inter.

Impostazioni privacy