Marotta ripete l’affare Cuadrado: addio Juve, all’Inter a gennaio

Per gennaio, in vista del post-Cuadrado, l’ad nerazzurro Beppe Marotta starebbe pensando a un altro ultra-trentenne

Che vuoi farci? Nessuno può pretendere che i giocatori di comprovata esperienza e affidabilità tecnica disponibili a basso costo siano pure giovani… Ma ha senso, dopo quanto accaduto in questi primi mesi con Juan Cuadrado, prendere un nuovo laterale non più giovanissimo? Dal punto di vista economico, l’Inter non sembra aver molta scelta. Le alternative ai colpi a zero sono rappresentate da giovani non quotati o da giocatori comunque già in là con gli anni, che non sono più titolari o protagonisti nei loro club.

Cuadrado: l'erede piace anche alla Juve
Cuadrado e Kean in Juve-Inter (LaPresse) – interlive.it

Per la prossima stagione (e secondo qualche voce, anche prima, nel caso di estrema necessità), i dirigenti dell’Inter potrebbero voler consegnare a Inzaghi un nuovo esterno destro bravo a giocare a tutta fascia. Il sogno di Ausilio è sempre quello: Buchanan del Club Brugge. Che però costa più di 10 milioni. Marotta preferirebbe un usato sicuro, a prezzo di saldo.

Con l’infortunio di Dumfries, che incrociando le dita tornerà a fine dicembre o a gennaio, l’Inter deve affidarsi per forza al solo Juan Cuadrado come laterale di ruolo. Il colombiano, dopo il lungo stop dovuto alla tendinite, non offre però troppe garanzie al club. Il dolore, anche se non se ne parla più, non è passato del tutto. E non è detto che non ricompaia.

Proprio per questo non è escluso che il riluttante Beppe Marotta possa aver messo in conto un investimento già a gennaio. L’opportunità, secondo molti siti spagnoli, potrebbe arrivare dal Real Madrid.

L’obiettivo seguito dalla dirigenza nerazzurra sarebbe il trentaduenne Lucas Vazquez. In Spagna si parla infatti del malumore dello spagnolo. Il campione del Real non sarebbe a oggi più di tanto convinto che sia il caso di rinnovare il proprio contratto con i Blancos, anche perché dalla dirigenza madrilena non sono finora arrivati attesi attestati di stima o proposte invitanti.

Vazquez per il dopo Cuadrado già a gennaio: la suggestione spagnola

Rumors iberici lasciano quindi intendere la voglia del giocatore di guardarsi attorno. Vazquez non sarebbe affatto contento del minutaggio accumulato nell’ultima stagione. In realtà, per Ancelotti (che dovrebbe rinnovare a breve con il club madrileno), Vazquez è una pedina fondamentale: un’alternativa che inserisce quasi in ogni partita nel secondo tempo. Ma, a quanto pare, al giocatore non basta.

Inter su Lucas Vazquez
Lucas Vazquez del Real Madrid (LaPresse) – interlive.it

Da qui la voglia di guardarsi intorno. Potrebbero arrivare proposte da altre squadre della Liga, dall’Arabia e dall’MLS. Tuttavia, l’ipotesi di trasferirsi in Serie A non dovrebbe lasciarlo troppo indifferente. TodoFichajes.com insiste su un vivo interesse da parte dell’Inter. Giorni fa, però, lo stesso sito raccontava che il laterale spagnolo era finito nel mirino della Juve.

Qui in Italia, invece, nelle settimane scorse si è vociferato soprattutto di un interesse da parte della Lazio. Chi potrebbe spuntarla? Probabilmente, Vazquez deciderà anche in base alla possibilità di giocare titolare e al tipo di modulo della squadra.

I nerazzurri potrebbero essere davvero pronti a sfidare i bianconeri e i biancocelesti per trovare un accordo con il calciatore. Sulle qualità tecniche di Vazquez, ovviamente, non si discute, ma bisogna comunque tener presente che in stagione il trentaduenne non è apparso troppo in forma.

Affare invernale o estivo

Pur bloccato da vari problemi fisici, Lucas è riuscito comunque a collezionare ben 15 presenze finora, anche se la maggior parte da subentrante. La sua qualità tecnica è fuori discussione: all’Inter, uno così, potrebbe far comodo…

Marotta segue Lucas Vazquez
Lucas Vazquez (LaPresse) – interlive.it

Il problema non è tanto di natura economica. L’acquisto potrebbe infatti essere con lo sconto… L’esterno destro ha infatti un contratto in scadenza il prossimo giugno con il Real Madrid. Se non dovesse prolungare, l’Inter lo terrà di sicuro in considerazione come colpo a zero. Difficile però che investa più di 2 milioni per prenderlo subito.

C’è poi il pericolo di ripetere lo stesso errore fatto acquistando Cuadrado: puntare su un giocatore di comprovata esperienza ma forse in fase calante e non più in grado di dare garanzie fisiche alla squadra.

Secondo vari siti spagnoli, comunque, non sarebbe affatto da escludere che l’Inter possa decidere di pagare una sorta di indennizzo al Real per aver subito a disposizione l’esterno. Una simile scelta avrebbe senso per poter avere un altro esterno in rosa in caso di un nuovo stop da parte di Cuadrado. Lucas Vazquez prende 4,5 milioni a stagione: uno stipendio più o meno compatibile con il monte ingaggi nerazzurro.

Impostazioni privacy