Operazione chiusa e addio immediato: salta Inter-Verona

Dopo la partenza di Hien anche Terracciano saluta il Verona per sposare il Milan e perdita doppia in vista della sfida contro l’Inter di Simone Inzaghi 

Trovato l’accordo per il passaggio di Tajon Buchanan dal Club Brugge e dopo aver chiuso la trattativa per la cessione in prestito di Lucien Agoumé, l’Inter potrebbe essere già pronta a sbarrare i cancelli della propria sede per qualsiasi altra operazione di mercato in entrata o in uscita nel corso dell’attuale sessione invernale.

Verona senza Hien e Terracciano contro l'Inter
Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Tutte le attenzioni da parte della dirigenza nerazzurra piovono adesso sui potenziali colpi da mettere a segno la prossima estate, mentre il gruppo a disposizione di Simone Inzaghi è pienamente concentrato sui prossimi impegni stagionali del nuovo anno solare. Primo fra tutti il prossimo incontro di campionato con il Verona.

La formazione gialloblu parte da una situazione di sostanziale svantaggio per le evidenti carenze qualitative in raffronto alla formazione finalista dell’ultima Champions League, nonché capolista del campionato di Serie A. Come se non bastasse, a penalizzare il livello dell’ambiente è anche la partenza del difensore centrale Isak Hien verso l’Atalanta proprio nelle scorse ore. Ad aggiungersi al promettente svedese, però, c’è anche un altro colpo in uscita. Si tratta del giovane centrocampista e difensore Filippo Terracciano. Quest’ultimo è stato infatti preso d’assalto dal Milan, finché Moncada non è riuscito a chiudere l’affare per una cifra intorno ai 4,5 milioni di euro più un altro milione di bonus.

Dopo Hien anche Terracciano saluta il Verona: doppio colpo in uscita e sfavori del pronostico contro l’Inter

Cresciuto nel settore giovanile del club gialloblu e passato in Prima Squadra soltanto nel luglio 2022, il giovanissimo Terracciano neo acquisto del Milan ha messo piede in campo in diciotto occasioni in questo avvio di stagione di Serie A con la maglia del Verona mettendo a referto anche un assist in occasione del pareggio maturato contro il Lecce lo scorso 27 novembre.

Verona senza Hien e Terracciano contro l'Inter
Filippo Terracciano, centrocampista e difensore (LaPresse) – interlive.it

Passare in rossonero a metà stagione rappresenta una chiamata di prestigio, voluta e cercata con ambizione da parte della direzione sportiva del Milan per anticipare la spietata concorrenza della Juventus. Ora il Verona è privo di due pedine importanti e giocherà la prossima partita di campionato contro l’Inter da una posizione decisamente meno felice di quella già difficile in cui si trovava in precedenza.

Impostazioni privacy