Lautaro piuttosto che Osimhen: sirene dalla Premier

Il centravanti argentino è ancora il secondo obiettivo di punta dei club inglesi, lui l’alternativa di Osimhen nonostante il rinnovo ancora pendente 

Nei pensieri e nel futuro di Lautaro Martinez c’è soltanto la parola Inter. Non un’opzione in più, neppure per il suo agente Alejandro Camano. Quest’ultimo si è espresso più volte sull’intenzione da parte del proprio assistito di voler continuare la propria avventura da protagonista assoluto tra le file nerazzurre di Simone Inzaghi e non ha mai considerato altre destinazioni. Tanto più che entro la fine del mese dovrebbe giungere il tanto atteso prolungamento di contratto offerto dall’Inter per chiudere il pacchetto rinnovi di questo inizio anno.

Lautaro come Osimhen in Premier League, è un'opzione
Lautaro Martinez, centravanti e capitano dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

La dirigenza nerazzurra s’è detta fiduciosa di poter raggiungere un accordo con l’entourage del centravanti argentino senza grandi fatiche ed è questo l’unico motivo per cui s’è deciso di dare spazio ad altre priorità di mercato nel corso delle ultime settimane. Il quadro sembra insomma ormai chiaro. Ma c’è più di qualcuno che mette comunque pressione. Soprattutto dall’estero. Lasciando intendere che un eventuale accordo di prolungamento potrebbe decadere nel momento in cui alle spalle di Lautaro dovessero farsi più intense le presenze di altri club europei di grande valore. Soprattutto quelli di Premier League.

Ed è infatti proprio di calcio inglese che si tratta. Lautaro piace moltissimo ad almeno quattro o cinque club. Fra cui, come noto, Manchester United, Tottenham e Chelsea. Non ultima anche l’Arsenal di Mikel Arteta, fresca del tonfo in campionato contro il West Ham a sorpresa e già perdente il campionato di Premier League lo scorso anno in favore del Manchester City di Pep Guardiola.

Lautaro come Osimhen, è obiettivo in Premier League ma le chance sono infinitesimali

Stando alle voci di corridoio che corrono da qualche giorno, il club londinese sarebbe anzitutto intenzionato a prelevare il centravanti Toney dal Brentford. Qualora qualcosa andasse storto, allora la direzione verrebbe spostata sul campionato di Serie A, con Victor Osimhen priorità assoluta.

Lautaro come Osimhen in Premier League, è un'opzione
Lautaro sondato in Premier League come alternativa ad Osimhen (LaPresse) – interlive.it

Il nigeriano però ha da poco rinnovato il proprio contratto con il Napoli di Aurelio De Laurentiis e questo scaccia automaticamente ogni dubbio sulle chance di cessione del calciatore da qui al prossimo futuro, perché considerato diamante essenziale dell’organico partenopeo al pari di Kvicha Kvaratskhelia. Così, dulcis in fundo, ecco ancora Lautaro. Viste le evidenti difficoltà di gestione di un affare tanto delicato come quello per l’argentino, però, l’Arsenal fa comunque scudo e punta altri profili. Tra cui quello del bomber Boniface, in grande spolvero col Bayer Leverkusen.

Impostazioni privacy