Comunicazione ufficiale dell’Inter: tutto pronto per visite e firma

L’Inter ha inoltrato la comunicazione ufficiale al club per poter trattare, finalmente alla luce del sole, la firma di un nuovo giocatore

Ci siamo. Marotta e Ausilio si sono mossi ufficialmente. E così, dopo aver lavorato a lungo nell’ombra per gettare le basi dell’accordo con l’entourage del giocatore, è arrivato il momento del passo formale. Dopo aver incassato il sì dell’interessato, nei giorni scorsi, secondo quanto trapelato, l’Inter avrebbe fornito una comunicazione ufficiale al Porto per notificare l’intenzione di voler trattare con Mehdi Taremi. Il club nerazzurro ha quindi in programma di chiudere il prima possibile l’affare, per formalizzare il trasferimento dell’iraniano in nerazzurro come acquisto a zero per la prossima estate.

Marotta invia la comunicazione ufficiale per l'acquisto
Beppe Marotta (LaPresse) – interlive.it

Taremi è già libero di discutere con chiunque, dato che al termine del contratto che lega al Porto sarà un free-agent. Mancava ancora questa formalità. Poi si potranno organizzare visite mediche e firma. Ed è questo il senso della comunicazione ufficiale inoltrata dall’Inter al club portoghese. Burocraticamente, dunque, siamo sempre più prossimi alla chiusura definitiva dell’affare.

L’attaccante, ancora impegnato in Coppa d’Asia con la sua Nazionale, ha già deciso da tempo, e a quanto pare non ci sono più impedimenti. L’Inter ha fretta di fargli firmare un contratto triennale in modo che non possa inserirsi alcun altra pretendente. Così, molto probabilmente, già al termine della competizione delle Nazionali asiatiche, il club nerazzurro potrà formalizzare l’ingaggio del persiano.

Taremi sempre più vicino: comunicazione ufficiale al Porto

E non è male come acquisto. Taremi arriverebbe a Milano come terzo attaccante. In questo senso è già possibile immaginare un reparto in cui giocheranno Lautaro Martinez, Thuram, Arnautovic e l’ex Porto. Mancano gli ultimi dettagli prima della firma. Le parti dovrebbero aggiornarsi dopo la Coppa d’Asia per arrivare all’intesa definitiva: questa la data definitiva.

Comunicazione ufficiale per Taremi: l'Inter scrive al Porto
Taremi (LaPresse) – interlive.it

Se l’Iran arriverà in finale, bisognerà attendere dopo il 10 febbraio, giorno in cui è prevista l’ultima partita del torneo, a Lusail, in Qatar. La squadra di Taremi se la vedrà presto con la Sira, per giocarsi l’accesso ai quarti (a cui sono già qualificate le Nazionali di Australia, Tagikistan, Giordania e Qatar).

E come Taremi, anche un altro giocatore sembra ormai destinato a trasferirsi a zero all’Inter. Si tratta di Zielinski, che però non potrà chiudere il suo accordo con i nerazzurri in tempi così brevi.

Formalmente il Napoli sta continuando a provare a contrattare con l’agente del polacco, anche se lo stesso Aurelio De Lauretiis ha annunciato che il centrocampista ha in mente un trasferimento all’Inter. Ciononostante, per questioni di rispetto nei confronti del Napoli, Marotta dovrà attendere prima di poter ufficializzare l’ingaggio di Zielinski. Per Teremi è tutto già pronto. Per il polacco, le formalità possono ancora aspettare.

L’accordo con Taremi ha subito un’accelerata dopo la visita dell’intermediario Pastorello nella sede nerazzurra nel pomeriggio di mercoledì scorso. Intanto, a Doha, l’attaccante persiano sarebbe stato raggiunto da nuove offerte arabe. Taremi, secondo le voci di mercato, avrebbe respinto ogni possibilità: ha già fatto la sua scelta, vuole l’Inter.

Un campione in un top-club

E l’Inter può mettersi in rosa un giocatore davvero forte: un attaccante esperto, che segna e partecipa alla manovra, dotato di buona tecnica e pulizia nel trattare il pallone. Meglio di così, a zero, chi vuoi prendere?

Comunicazione ufficiale per Taremi: l'Inter scrive al Porto
Acerbi vs Taremi (LaPresse) – interlive.it

Il persiano ha un bel fisico da centravanti massiccio, ma nonostante l’età è ancora atleticamente molto mobile. Tecnicamente, poi, sa muoversi in campo con la leggerezza tipica di un trequartista. Si spende sempre in un pressing intenso e sa passare il pallone.

Mehdi Taremi, dopo una carriera di tutto rispetto, sembra pronto a fare l’ultimo grande salto trasferendosi in un club davvero importante. Per Taremi sarebbe un bel finale anche da un punto di vista umano. Il persiano ha sempre amato il calcio, ma ha dovuto lasciarlo ben due volte all’interno. Prima per ragioni militari o poi di principio. In uno dei momenti topici della sua storia rifiutò di trasferirsi in Turchia dopo aver siglato un pre-contratto con il Caykur Rizespor, e per questo fu squalificato.

Impostazioni privacy