Solo due partite: il dato impressionante su Lautaro

Continuità invidiabile quella dell’ex Racing non solo dal punto di vista realizzativo, l’argentino si sta dimostrando un’icona di quest’Inter anche per un altro aspetto

Lautaro Martinez non vuole più fermarsi. Ammontano già a 22 i gol realizzati in stagione dall’argentino, 19 di questi in campionato, che è stato inoltre capace di mettere a referto 5 assist in 28 appuntamenti complessivi a cui ha preso parte l’Inter in quest’avvio.

Lautaro Martinez (LaPresse) – interlive.it

L’attuale Capocannoniere della Serie A (con ben 7 reti di vantaggio rispetto a Vlahovic, piazzato in seconda posizione e prossimo rivale sul campo della formazione meneghina) sta facendo registrare una media di 1 gol a partita in campionato, numeri che hanno consentito all’attaccante 26enne di agganciare Mauro Icardi all’ottavo posto della classifica all-time dei marcatori nerazzurri. Entrambi gli argentini sono fermi a quota 124, col classe ’97 che ha ora la possibilità di allungare sul suo ex compagno di squadra.

Nove, in totale, i trofei vinti dal ‘Toro’ di Bahia Blanca negli ultimi tre anni, sei di questi al fianco dell’Inter, club che ha dato l’impressione di non poter più fare a meno del proprio numero 10. Nei corridoi di Appiano, infatti, si vocifera che non si vedeva un Capitano così rispettato e seguito come Lautaro dai tempi di Javier Zanetti.

L’ex Racing ha tutto. Rapidità, colpo di testa, tiro da fuori, senso del gol, leadership, fame di vittorie e tanto altro ancora. Ad esempio? Il centravanti argentino (che non ha ancora raggiunto alcun accordo per il rinnovo di contratto col club di ‘Viale della Liberazione’) ha dimostrato di avere un’integrità fisica alquanto invidiabile nel corso delle ultime stagioni. A testimoniarlo un dato a dir poco impressionante da segnalare in favore del vero punto di forza della squadra di Simone Inzaghi.

Lautaro ha saltato appena 2 gare nelle ultime 87 disputate dall’Inter

Lautaro Martinez, nell’arco dell’ultimo anno e mezzo, ha preso parte a 85 appuntamenti di marca interista.

Lautaro Martinez (LaPresse) – interlive.it

Il centravanti argentino infatti, con all’attivo 28 gettoni in stagione, si è trovato costretto a saltare due sole gare in quest’avvio, quelle contro Lecce e Genoa in campionato, a causa del risentimento muscolare agli adduttori della coscia sinistra rimediato in occasione degli ottavi di finale di Coppa Italia dello scorso 20 dicembre contro il Bologna. Cinquantasette, invece, le apparizioni totalizzate dal classe ’97 nella passata annata con l’Inter. Sinonimo di una condizione fisica non fuori dal normale, ma quasi, quella da segnalare in favore dell’attuale numero 10 e Capitano della formazione vicecampione d’Europa in carica.

Impostazioni privacy