Sorpresa Inter: Handanovic ‘porta’ il nuovo portiere

L’ex portiere dell’Inter, Samir Handanovic, ora nelle vesti di collaboratore tecnico potrebbe suggerire nuovi profili da tenere in considerazione sul mercato per il futuro 

Sono passati diversi mesi dal suo svincolo al termine del contratto con l’Inter, ma l’affetto e l’amore di Samir Handanovic verso i colori nerazzurri sono stati enormi. Tanto enormi da ammorbidire la decisione di appendere definitivamente gli scarpini al chiodo e fiondarsi a capofitto verso una nuova avventura al di là del terreno di gioco, come collaboratore esterno alle dipendenze del club con cui è divenuto uno dei profili d’esperienza più importanti degli ultimi anni in Europa.

Handanovic collaboratore dell'Inter sonda nuovi portieri
Samir Handanovic, ex portiere e capitano dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Allo sloveno le nuove vesti piacciono non poco e si starebbe già preparando a sostenere l’esame per il patentino da allenatore. Questo sarà infatti il prossimo passo verso un futuro ricco di soddisfazioni anche nella gestione del vivaio nerazzurro e delle potenziali leve da annettere al progetto tecnico della Prima Squadra a disposizione di Simone Inzaghi.

Non è infatti un mistero che l’Inter debba tornare sul mercato la prossima estate. Consolidata la posizione di Yann Sommer come primo portiere, dovranno essere fatte delle scelte sulla presenza o meno di Emil Audero come secondo. Visto che il calciatore ex Sampdoria è ancora legato contrattualmente al club blucerchiato e potrebbe essere riscattato soltanto a discrezione dello staff tecnico e dirigenziale dell’Inter dietro pagamento della somma di 6,5 milioni pattuita in precedenza.

Handanovic occhio di falco per nuovi portieri, senza Audero è caccia al nuovo vice Sommer

Nel caso in cui quest’opzione non dovesse essere contemplata, allora l’occhio attento di Handanovic potrebbe tornare utile a Giuseppe Marotta e Piero Ausilio nel tentativo di pizzicare almeno un elemento da inserire in organico da subito. Si cercano profili giovani ma che abbiano comunque già avuto modo di sperimentare gioie e dolori del calcio che conta.

Handanovic collaboratore dell'Inter sonda nuovi portieri
Handanovic potrebbe suggerire nuovi profili per la porta dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Fino a questo momento, in ogni caso, la dirigenza e lo stesso Inzaghi si sono detti entusiasti del lavoro svolto da Audero fino a questo momento e della sua grande professionalità in qualità di vice Sommer. Restano dunque piuttosto alte le chance che l’opzione di riscatto possa essere esercitata anche per risparmiare tempo ed energie preziose a caccia di un sostituto. Laddove queste potrebbero essere invece impiegate per altre operazioni di mercato in altri reparti.

Impostazioni privacy