Immobile e il futuro all’Inter: “Bel rapporto con Inzaghi, ma…”

Nelle ultime settimane Ciro Immobile è stato più volte accostato all’Inter. Ed ora è direttamente l’attaccante ad uscire allo scoperto sul possibile futuro nerazzurro.

Il campionato è ormai agli sgoccioli e dai prossimi giorni diventerà protagonista assoluto il calciomercato. Tra le tanti voci che sono destinate ad uscire, ci sarà molto probabilmente anche quella che riguarderà il possibile trasferimento di Ciro Immobile all’Inter di Simone Inzaghi.

Immobile futuro Inter
Ciro Immobile e Inzaghi ai tempi della Lazio – foto Lapresse – interlive.it

I due hanno fatto sognare per diverso tempo i tifosi della Lazio e il tecnico piacentino non ha mai nascosto la volontà di portare l’attaccante a Milano. Un desiderio che per fino ad oggi non è diventato realtà per diversi motivi, ma ora la situazione sembra essere leggermente diversa rispetto a qualche stagione fa e non possiamo escludere nulla.

Calciomercato, Immobile all’Inter: l’attaccante esce allo scoperto

L’eventuale passaggio di Immobile all’Inter è stato affrontato anche dallo stesso attaccante a margine di un evento a Roma. Il capitano della Lazio ha confermato l’ottimo rapporto con Simone Inzaghi, ma anche di non aver assolutamente discusso di un suo possibile passaggio in nerazzurro. Sappiamo che si è proposto al suo ex allenatore…

Immobile futuro Inter
Immobile con la maglia della Lazio – foto Lapresse – interlive.it

Stando alle parole dell’attaccante, quindi, nessuna trattativa ad oggi per vederlo alla corte di Inzaghi. Ma il calciomercato estivo è lungo e non si può mai escludere nulla. Come detto in precedenza, l’Inter molto probabilmente dovrà prendere un giocatore in grado di garantire un certo numero di gol e di far riposare Lautaro e Thuram. E Ciro Immobile ha tutte queste caratteristiche, ma davanti è stato già preso Taremi e la priorità – ad oggi – è una seconda punta non in là con gli anni, vedi Gudmundsson.

Naturalmente bisognerà anche capire la volontà della Lazio. Il club biancoceleste fino ad oggi ha sempre chiuso le porte ad una possibile cessione del suo capitano, in scadenza nel 2026. Ora con Tudor la situazione potrebbe essere diversa, ma ogni decisione sarà presa solamente al termine della stagione.

Impostazioni privacy