Oaktree blinda Inzaghi: subito tre colpi di mercato

Primo incontro a buon fine fra il tecnico nerazzurro e la nuova proprietà Oaktree sui prossimi movimenti di mercato dell’Inter, almeno un altro attaccante 

Nell’arco della giornata di ieri si è tenuto il primo incontro conoscitivo fra la dirigenza nerazzurra capitanata da Giuseppe Marotta, presente in sede sin dalle prime luci del mattino, e i rappresentanti inviati da Oaktree nuovo proprietario del club dopo l’acquisizione delle quote dalla famiglia Zhang. Presente anche il tecnico Simone Inzaghi il quale ha intrattenuto gli ospiti, ormai di casa, per un paio d’ore e sembra filtrare grande positività sulle prospettive condivise da entrambe le parti sul futuro a lungo termine del club.

Inter, Inzaghi e Oaktree per tre colpi sul mercato
Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

I primi passi della nuova gestione lasceranno un’impronta importante sul mercato nel corso delle prossime settimane, quando verrà sancita la fine della stagione in via ufficiale e l’apertura dei battenti di quella successiva. Anzitutto Inzaghi ha ricevuto rassicurazioni sulla presenza dei suoi elementi più importanti per donare continuità al progetto del quale lui stesso continuerà a far parte senza alcun problema.

Come ricordato da ‘interlive.it‘ il suo rinnovo di contratto è pressoché pronto per esser ufficializzato, mancherebbe soltanto l’incontro conclusivo con il suo agente Tullio Tinti per procedere alla chiusura fino al giugno 2027 a condizioni economiche maggiorate. A lui dovrebbero poi seguire anche Nicolò Barella e Lautaro Martinez, ma l’operatività della dirigenza proseguirà anche a fronte delle partenze di Alexis Sanchez, Stefano Sensi, Juan Cuadrado ed Emil Audero oltre alla possibile uscita di scena di Marko Arnautovic.

Inzaghi e Oaktree insieme per il futuro dell’Inter, altri tre colpi per completare la rosa

Quest’ultimo potrebbe infatti partire lasciando un vuoto nel reparto offensivo o comunque, anche in caso di permanenza, l’Inter sarebbe a caccia di un quinto dopo l’arrivo di Medhi Taremi a costo zero.

Inter, Inzaghi e Oaktree per tre colpi sul mercato
Inter a caccia di tre colpi ulteriori sul mercato (LaPresse) – interlive.it

Questo sarebbe il primo dei tre tasselli da completare sul mercato: Marotta intende infatti seguire il feedback di Inzaghi sul campo per aggiungere anche un difensore centrale giovane e di prospettiva che possa aggiungere alternative al ruolo, onde evitare che siano gli esterni Federico Dimarco, Carlos Augusto e Matteo Darmian a fare gli straordinari al di fuori della fascia di competenza. All’attaccante e al difensore, con il centrocampo completato grazie a Piotr Zielinski, ci sarebbe da aggiungere soltanto il secondo portiere.

A tal proposito l’Inter continua a seguire e monitorare con attenzione ed interesse la situazione legata al brasiliano Bento, etichettato da mesi come potenziale erede di Yann Sommer. Lo scoglio è ancora rappresentato dal club proprietario del suo cartellino, l’Athletico Paranaense, a causa della cospicua richiesta da 20 milioni di euro dalla quale non ci sarebbe verso di scendere a compromessi.

Impostazioni privacy