Operazione verso la chiusura: giocatore avvistato in città

L’addio all’Inter non chiuderà le porte alla permanenza in Serie A del calciatore, che resterà così nella massima competizione italiana anche nella prossima stagione. Ecco di chi si tratta

A campionato ormai terminato è tempo dei saluti. Sono diversi, infatti, i calciatori che a breve coglieranno le proprie valigie da Milano per poi volare da tutt’altra parte. È il caso di Stefano Sensi, Davy Klaassen e Alexis Sanchez, che diranno addio alla formazione su cui siede attualmente in panchina il tecnico Simone Inzaghi a costo zero. Non solo, fa parte di quest’elenco anche un’altra pedina che ha indossato i colori nerazzurri soltanto fino alla scorsa (nonché ultima) giornata di Serie A.

Sanchez non sarà il solo a lasciare l'Inter: stesso destino anche per Audero e altri
Alexis Sanchez (LaPresse) – interlive.it

Il nome è quello di Emil Audero, estremo difensore di proprietà della Sampdoria che è atterrato nella scorsa estate ad Appiano in via temporanea. Dopo un’attenta serie di riflessioni, Marotta e Ausilio hanno però deciso di optare per la mancata conferma del classe ’97, che così facendo rientrerà a Genova a inizio luglio ma soltanto per un brevissimo arco temporale. Di fatto, l’ormai ex numero 77 dell’Inter si accaserà ben presto al Como, che ha da poco raggiunto la promozione diretta nel massimo campionato italiano.

Audero verso la firma col Como: il calciatore ha già conosciuto di persona il fondo proprietario del club

Emil Audero si appresta a diventare il nuovo portiere del Como. Di fatto, il classe ’97 è già stato avvistato in città negli scorsi giorni in compagnia della propria famiglia.

Audero avvistato a Como
Emil Audero (LaPresse) – interlive.it

La vera novità è però rappresentata dal fatto che l’ormai ex estremo difensore dell’Inter ha già avuto modo di conoscere in prima persona il fondo proprietario del club lombardo, con a capo i fratelli Hartono, di origini indonesiane proprio come l’ex Juve. Questa la notizia che coinvolge inevitabilmente i nerazzurri, anche se intanto il club meneghino continua ad avere Bento come obiettivo primario per la propria porta.

Il giovane prodotto del vivaio dell’Athletico Paranaense vanta però una valutazione sui 20 milioni di euro e continua a piacere nel mentre anche all’Atletico Madrid e a qualche altra big di Premier. Facendo poi riferimento a quanto riportato da Calciomercato.it nei giorni scorsi, questa stessa operazione è ora in stand-by.

Impostazioni privacy