“Dybala all’Inter”: l’annuncio bomba dopo il CdA nerazzurro

Dybala è da sempre un pallino di Marotta, nuovo Presidente dell’Inter. Nel contratto con la Roma ha una clausola per l’Italia è da 20 milioni

Il nome di Dybala torna con forza nel mondo nerazzurro proprio nella giornata in cui il suo grande estimatore, ovvero Beppe Marotta, è diventato il nuovo Presidente dell’Inter. “Era inimmaginabile per un ragazzo che a 17 anni entrava nello spogliatoio del Varese, trovarsi un giorno alla presidenza di un club così prestigioso”, alcune delle parole più importanti di Marotta nel CdA di stamattina a Palazzo Parigi.

Dybala-Inter, La Russa sgancia la bomba dopo il CdA
Dybala e l’annuncio che investe l’Inter dopo il CdA (LaPresse) – interlive.it

Fuori l’Hotel, all’uscita del Consiglio d’Amministrazione, il primo targato Oaktree, si è fermato a parlare il Presidente del Senato nonché azionista dell’Inter Ignazio La Russa: “Oaktree ha capito subito che non ha di fronte un’industria di dolci, ma un club che regala emozioni – il primo commento di La Russa, il quale poi si è espresso sulla scelta di nominare Marotta nuovo Presidente – È la migliore possibile”.

Prima di andare via, La Russa ha fatto il nome del calciatore che ‘sogna’ di veder giocare in maglia nerazzurra. Cioè, “Paulo Dybala… Proprio perché non verrà, mi piacerebbe vedere Dybala all’Inter”.

Il sogno della terza carica dello Stato è destinato a rimanere tale, visto che la dirigenza non ha in programma un tentativo per il 30enne argentino della Roma, vicino a sbarcare ad Appiano nell’estate 2022, quando era rimasto senza squadra dopo l’addio alla Juventus.

Nel suo contratto coi giallorossi, in scadenza a giugno 2025, sono presenti sempre due clausole: una per l’estero da 12 milioni e una per l’Italia da 20.

Impostazioni privacy