All’Inter per ‘soli’ 14 milioni: “Parliamo di un grande giocatore”

I nerazzurri hanno concluso un grande affare di mercato, la conferma arriva da un vero e proprio intenditore di calcio

L’Inter ne ha concluse eccome di operazioni in entrata in queste ultime stagioni. Pensiamo ad esempio ad alcune trattative dall’importanza notevole che hanno di fatto portato gente come Sommer, Pavard e Thuram a vestire la maglia nerazzurra, tutte colonne portanti delle proprie Nazionali per intenderci.

Asllani grande acquisto dell'Inter, la conferma arriva da Sylvinho
Beppe Marotta (LaPresse) – interlive.it

Riavvolgendo ancor più indietro il nastro, però, vengono in mente anche giovani calciatori di assoluto valore come ad esempio Valentin Carboni e Kristjan Asllani. Al netto delle importanti prestazioni offerte dal forte fantasista argentino al fianco del Monza nella stagione volta da poco al termine, proprio il centrocampista italo-albanese è riuscito a rendersi protagonista di una grande annata, conclusasi con la conquista dello Scudetto, il primo portato a casa dall’ex Empoli. Ammontano a 31 le presenze raccolte nella scorsa regular season dal giovane classe ’02, in grado di realizzare anche 1 rete e 2 assist al cospetto della squadra su cui siede attualmente in panchina il tecnico Simone Inzaghi.

I nerazzurri hanno infatti accolto il giovane prodotto del vivaio della formazione toscana nell’estate del 2022 per 2 milioni di euro, versando poi a distanza di qualche mese nelle casse del club azzurro gli altri 14 milioni pattuiti per l’acquisto a titolo definitivo dell’attuale numero 21 del club meneghino, riuscito a sua volta a sfornare importanti prestazioni nella stagione in formato 2023-24, cosa difficilmente accaduta nella prima annata trascorsa all’ombra del Duomo del Milano, anche e soprattutto per via della giovane età. Asllani ha però tutte le carte in regola per continuare a far bene anche in futuro. La conferma arriva questa volta da un grande intenditore di calcio, come ad esempio il Ct che guiderà il vice Calhanoglu a Euro 2024.

Sylvinho su Asllani: “Kristjan è veramente forte ed è dotato di grande personalità”

In un’intervista concessa davanti ai microfoni di ‘UEFA.com’, Sylvinho (Ct che a Euro 2024 guiderà l’Albania, prima avversaria che la Nazionale Italiana di Calcio incontrerà sul proprio cammino) ha avuto tempo e modo di soffermarsi sulle importanti doti tecniche possedute da Kristjan Asllani, giovane pilastro della Nazionale albanese ora in forza all’Inter.

Sylvinho: "Asllani grande giocatore"
Sylvinho, Ct Albania (LaPresse) – interlive.it

Queste, a tal proposito, le dichiarazione rilasciate dall’ex calciatore brasiliano (ora in vesti di selezionatore) sul conto del giovane classe ’02: “Kristjan è un calciatore tecnicamente dotato, eccellente con entrambi i piedi. È in grado di interpretare perfettamente ambedue le fasi di gioco. È tecnico, giovane e sta continuando il proprio percorso di crescita. Ha ancora molto da imparare, come ogni giocatore di 21 o 22 anni del resto. Ha grandi capacità tecniche ed è dotato di grande personalità, è un grande giocatore”.

Impostazioni privacy