L’Inter non ha affondato e ha chiuso col Milan: accordo e firma

Importante se non decisivo il lavoro di Zlatan Ibrahimovic. Il Milan ha rischiato di perderlo a zero, ecco tutti i dettagli

Piccola ‘vendetta’ del Milan sul calciomercato ai danni dell’Inter, anche se in verità i nerazzurri non avevano affondato il colpo lasciando strada libera o quasi ai cugini rossoneri. Importante, se non decisivo il lavoro di Zlatan Ibrahimovic in una trattativa che ora è da considerarsi conclusa.

Ibrahimovic chiude: addio Inter, firma col Milan
Il Milan chiude: accordo e firma, niente Inter – interlive.it

Il Milan ha rischiato di perderlo a costo zero, con gli agenti del ragazzo che hanno parlato con diverse squadre, Inter concluse. La pista estera, rappresentata perlopiù dal Borussia Dortmund, è stata molto più concreta fino a qualche settimana fa, quando si è capito che il ragazzo e la sua famiglia alla fine avrebbero scelto di restare a Milano, legandosi alla società di Red Bird.

È tutto fatto per il rinnovo di Francesco Camarda col Milan. Per il grande talento rossonero, che ieri sera con una doppietta ha trascinato l’Italia under 17 alla conquista dell’Europeo di categoria, si tratta nello specifico del primo contratto da professionista. Stando alle informazioni di Calciomercato.it, ora il classe 2008 “è atteso in sede per firmare il primo contratto da professionista fino al 30 giugno 2027“. L’ingaggio sarà di poco inferiore al milione di euro a stagione.

L’ufficialità della firma di Camarda dovrebbe arrivare nei prossimi giorni, più o meno in contemporanea all’annuncio di Paulo Fonseca come nuovo allenatore di Leao e compagni. Il tecnico portoghese siglerà un triennale da circa 3/3,5 milioni netti a stagione.

Inter, Camarda si lega al Milan: “Il mio idolo è sempre stato Ronaldo”

In un’intervista di alcuni mesi fa al canale ufficiale della Figc, Camarda ha confessato di avere come idolo un certo Ronaldo. Non Cristiano, bensì ‘Il Fenomeno’ che in carriera ha indossato la maglia delle due milanesi, vincendo nel 1998 una Coppa Uefa con la maglia nerazzurra.

Niente Inter, Camarda rinnova col Milan
Camarda rinnova col Milan (LaPresse) – interlive.it

“Il mio idolo è sempre stato lui, mi piace guardare video con le sue giocate e i suoi movimenti. Tra i giocatori di oggi mi piace molto Benzema”. Camarda è il calciatore più giovane di sempre che ha debuttato in Serie A, lo scorso 25 novembre contro la Fiorentina a soli 15 anni, 8 mesi e 23 giorni.

Impostazioni privacy