Inter > calciomercato Inter > Julio Cesar: “Il mio futuro è all’Inter”

Julio Cesar: “Il mio futuro è all’Inter”

Julio Cesar - Getty Images


INTER, PARLA JULIO CESAR / MILANO – Ospite di ‘InterChannel’, l’estremo difensore brasiliano Julio Cesar ha risposte alle domande dei tifosi: “Mi sono allenato tante volte con Mancini e Mihajlovic, parando le loro punizioni dopo gli allenamenti. Difficili come quelle di Sneijder? E’ un giudizio difficile: Wesley è bravissimo, ma preferisce mirare sopra la traversa piuttosto che sul palo del portiere. Se sono tornato a casa a piedi dopo il gol preso da Robben? Mi hanno telefonato in tanti per saperlo, anche dal Brasile, ma la verità è che abito molto vicino a San Siro. I compagni dicono sempre che se dovessi cadere dal balcone di casa mia, l’arbitro potrebbe fischiare un calcio di rigore… Comunque, sono andato a piedi perché c’era troppo traffico, non per fare mea culpa”.

Mancini mi ha fatto crescere di più, al confronto con Mourinho e Benitez – ha proseguito il portiere dell’Inter – Il mio futuro? Ho un contratto sino al 2014, e nessuno ha mai avanzato offerte ufficiali per portarmi in un’altra squadra”.