Inter > Inter News > Novara-Inter 3-1, Gasperini: “Schiaffo molto forte, bisogna essere più umili”

Novara-Inter 3-1, Gasperini: “Schiaffo molto forte, bisogna essere più umili”

Gian Piero Gasperini - Getty Images


NOVARA-INTER 3-1, PARLA GASPERINI / NOVARA – E’ un Gian Piero Gasperni molto deluso quello che si presenta ai microfoni di ‘SkySport’ dopo la sconfitta inaspettata sul campo del Novara, che azzera i progressi visti contro la Roma: “Abbiamo fatto una bruttissima partita, pensavamo di poterla giocare più offensivamente e invece in questo periodo ogni volta che ci abbiamo provato abbiamo fatto brutte figure – esordisce il tecnico dell’Inter – Andiamo bene quando siamo più coperti a centrocampo e in difesa, ma appena ci apriamo abbiamo grossi guai: è una constatazione da fare, bisogna essere più umili. I giocatori? Sono dispiaciuti come tutti, erano convinti di poter dare la svolta oggi”. Inevitabile che si chieda a Gasp se teme l’esonero: “Non chiamerò Moratti stasera, io devo fare il mio lavoro e trarre le conclusioni, è stato uno schiaffo molto forte, devo trovare il modo di venirne fuori più forte di prima”.

M.R.