Inter > Inter News > Genoa-Inter, quell’eurogol di Stankovic…

Genoa-Inter, quell’eurogol di Stankovic…

Dejan Stankovic - Getty Images

STATISTICHE GENOA-INTER / GENOVA – Sono 59 i precedenti in Serie A fra Genoa e Inter allo stadio Marassi, con il bilancio a favore dei rossoblu (23 vittorie, 21 pareggi, 15 vittorie nerazzurre). Ma la squadra di casa non riesce a battere i nerazzurri dalla stagione 1994/95 con il 2-1 firmato da Van’t Schip e Ruotolo, momentaneo pareggio nerazzurro di Marco Delvecchio. Ben nove i risultati utili dell’Inter in casa genoana, vincendo gli ultimi tre incontri (nella passata stagione 1-0, con ‘gollonzo’ di Muntari con la comlpicità del portiere portoghese Eduardo; 5-0 nel 2009/10 con le reti di Cambiasso, Balotelli, strepitosa conclusione a volo da centrocampo di Stankovic, Vieira e Maicon2-0 nel 2008/09 grazie alle marcature di Ibrahimovic e Balotelli).

Gli ex della gara sono Milito e Thiago Motta, esplosi proprio nel Genoa dell’ex tecnico nerazzurro Gasperini, e il portiere rossoblu Sebastien Frey. la cui consacrazione è avventuta dopo la cessione al Verona di Prandelli dopo aver difeso la porta nerazzurra nella seconda stagione di Marcello Lippi a Milano.

In questa stagione, c’è solo un punto di distacco fra il Genoa ( a 18 punti) e l’Inter (13^ a 17 punti). Discreto l’andamento casalingo del Grifone avendo rimediato 11 punti in 6 gare (unica sconfitta contro il Milan per 2-0 il 2 dicembre scorso). Blando invece l’andamento esterno del Biscione avendo perso 3 gare nelle prime 4 trasferte (Palermo, Novara e Catania, vittoria a Bologna); nelle ultime 2 gare fuori i nerazzurri hanno racimolato 4 punti (pareggio a Bergamo e vittoria a Siena).
Otto le reti (media 1.33) siglate in casa dal Genoa (capocannonieri Palacio e Veloso a quota 2) e 5 subite (media 0.83); superiore la media dell’Inter sia per le 10 reti fatte (media 1.67, sempre a segno in trasferta) che per le 11 reti subite (media 1.83), con Milito capocannoniere lontano dal Meazza (3 reti).  Per quanto riguarda la distribuzione delle reti nelle fasi della gara, una più alta concentrazione vede Genoa e Inter segnare e subire più  gol negli ultimi 15 minuti di gara.

Per quanto riguarda gli allenatori, Alberto Malesani non è mai riuscito a battere il collega Claudio Ranieri nei 4 precedenti (3 pareggi e una vittoria del tecnico romano).

Arbitrerà l’incontro Luca Banti di Livorno che è un autentico portafortuna per i nerazzurri: in undici precedenti l’Inter non ha mai perso, frutto di otto vittorie e tre pareggi. L’arbitro toscano diresse anche l’ultimo Genoa-Inter della passata stagione.

 

G.I.