Inter > Inter News > dal campo > Champions League, Marsiglia-Inter 1-0: Ayew beffa i nerazzurri nel recupero

Champions League, Marsiglia-Inter 1-0: Ayew beffa i nerazzurri nel recupero

Andrè Ayew - Getty Images


CHAMPIONS LEAGUE, MARSIGLIA-INTER 0-0 / MARSIGLIA (Francia) – Super beffa per l’Inter al ‘Velodrome’. Il Marsiglia si aggiudica la gara d’andata degli ottavi di finale di Champions League per 1-0 con un gol in pieno recupero di Ayew al termine di un match molto tattico e avarissimo di emozioni. Avvio timido dei nerazzurri che però creano la prima vera occasione con Forlan che su assist dalla sinistra di Cambiasso calcia con poca convinzione e Mandanda alza in corner. Poi è Zarate a non trovare la deviazione vincente su cross di Zanetti, poi lo stesso attaccante argentino calcia debolmente da buona posizione ancora su assist del ‘Cuchu’. Il Marsiglia sfiora il gol con una deviazione involontaria di Diawara sugli sviluppi di un calcio piazzato. Nella ripresa il canovaccio della partita non cambia, con i transalpini che provano a fare gioco senza creare grosse occasioni e l’Inter che prova a colpire in contropiede, ma fa più fatica a ripartire. Ad un quarto d’ora dal termine Stankovic non trova la deviazione vincente sugli sviluppi di una punizione di Sneijder e la sua conclusione diventa un passaggio al portiere. I francesi si rendono pericolosi con Andrè Ayew che prova a trovare la via del gol con due colpi di testa: il primo non centra la porta, il secondo è facilmente parato da Julio Cesar. Nel recupero lo stesso centravanti ghanese sfugge alla marcatura di Chivu su corner e batte il portiere nerazzurro. Al ritorno servirà un’altra Inter per ribaltare la situazione.

MARSIGLIA-INTER 1-0
93′ A. Ayew

MARSIGLIA (4-2-3-1): Mandanda; Azpilicueta (80′ Fanni), Diawara, Nkoulou, Morel; Diarra, Cheyrou (84′ Kaborè); Amalfitano, Valbuena, A. Ayew; Brandao (73′ J. Ayew). All. Deschamps

INTER (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon (46′ Nagatomo), Lucio, Samuel, Chivu; Zanetti, Stankovic, Cambiasso; Sneijder; Zarate (63′ Obi), Forlan. All. Ranieri

ARBITRO: Cakir (Tur)

NOTE: ammoniti Stankovic, Zarate, Chivu (I), Diawara (M)