Inter > Inter News > SPAZIO TIFOSI – Quella volta che strinsi la mano a Facchetti…

SPAZIO TIFOSI – Quella volta che strinsi la mano a Facchetti…

Giacinto Facchetti - Getty images


SPAZIO INTER, CARLO CORALLO FACCHETTI / MILANO – Primo appuntamento con ‘Spazio Tifosi‘, la rubrica che Interlive.it ha dedicata ai supporter nerazzurri per condivedere con tutto il popolo del ‘Biscione’ i ricordi più belli legati alla ‘Beneamata’. Di seguito il racconto di Carlo Corallo di Trani:

“Era il 22 novembre 1981 quando il mio papà mi portò per la prima volta a vedere l’Inter: a ‘San Siro’ si giocava Inter-Roma e finì 3-2 per noi. Era la squadra di Altobelli, Beccalossi, Oriali, Marini, Baresi… Avevo solo 11 anni e rimasi incantato a guardare quello stadio immenso e quei campioni che fino a quel momento avevo visto da così vicino solo sulle figurinePanini‘. Il giorno dopo, grazie ad un parente milanese piuttosto influente, riuscii ad entrare nella sede sociale di via Foro Bonaparte e lì feci incetta di gagliardetti, poster e gadget di ogni genere. Uscendo visibilmente emozionato, incrociai la stazza di un ex giocatore della Grande Inter, un certo Giacinto Facchetti che mi sorrise e mi strinse la mia manina lasciandomi letteralmente folgorato. Da quel momento non ho più smesso di tifare Inter e anche se ho vissuto tante di gioie e tante delusioni, ancora oggi ringrazio Dio per avermi fatto diventare un tifoso interista“.

Vuoi condivedere anche Tu un ricordo legato all’Inter? Mandaci una mail a interlive.it@gmail.com