Inter > Inter News > Inter, i giovani di Stramaccioni in coro: “Felici per lui, se lo merita”

Inter, i giovani di Stramaccioni in coro: “Felici per lui, se lo merita”

L'Inter Primavera festeggia la vittoria della NextGen Series - Getty Images

INTER GIOVANI STRAMACCIONI / MILANO – La chiamata di Moratti a Stramaccioni per affidargli la guida dell’Inter ha colto di sorpresa i ragazzi della Primavera nerazzurra, una squadra egregiamente diretta dal giovane allenatore, fresca vincitrice della NextGen Series, competizione dove hanno partecipato i migliori club under 19 d’Europa. Una chiamata inaspettata, come ammesso dal laterale sinistro M’Baye: “Sono contento e felice per lui – ha dichiarato a ‘Inter Channel’ – Sicuramente è stata una cosa improvvisa, ma sono sicuro che anche in prima squadra farà bene. Gli hai chiesto se ti farà giocare qualche minuto? Per ora no (sorride,ndr)”. Stessa reazione ha avuto un altro giovane della Primavera allenata fino a domenica da Stramaccioni, Lorenzo Crisetig: “Mi ha fatto piacere per lui, è un ottimo allenatore“. L’attaccante Samuele Longo ha raccontato invece come è venuto a conoscenza della notizia: “L’ho letta in televisione mentre ero intento a rivedere la finale contro l’Ajax. Gli ho subito mandato un sms per fargli i complimenti“.

L’occasione di allenarsi con la prima squadra è per i tre giovani un’esperienza importante: “Ci troviamo bene con tutti“, la risposta a gran voce di M’Baye, Crisetig e Longo. Il sogno più grande è quello di esordire e di giocare con i campioni dell’Inter: “Siamo a completa disposizione del mister – hanno sottolineato Crisetig e M’Baye – Lui deciderà quanti munti farci giocare”. Sarcastico Longo: “Speriamo innanzitutto di farli…”

 

 

Raffaele Amato