Inter > Inter News > Inter-Siena 2-1, Zanetti: “Un mese fa l’avremmo persa. Terzo posto difficile, ma…”

Inter-Siena 2-1, Zanetti: “Un mese fa l’avremmo persa. Terzo posto difficile, ma…”

Javier Zanetti - Getty Images

INTER-SIENA 2-1, PARLA ZANETTI / MILANO – A quasi 39 anni Javier Zanetti e nel giorno della sua 570esima partita in Serie A ha ancora la voglia e la forza di un ragazzino come dimostra l’azione al termine del match contro il Siena quando, partendo dalla propria area di rigore, è partito in tunnel ed è arrivato fino a quella avversaria: “E’ stata una giocata importante per la squadra per uscire dalla pressione del Siena – dichiara il capitano dell’Inter ai microfoni di ‘Inter Channel’ – Siamo stati bravi soprattutto dopo il loro gol che è arrivato da una giocata sfortunata come ne sono capitate tante quest’anno. Poi abbiamo avuto una grande reazione e siamo stati quasi tutta partita in area loro: la partita l’abbiamo fatta sempre noi, sapevamo che loro si difendevano con tanti uomini ed era difficile trovare spazi, perciò siamo stati bravi ad avere pazienza e alla fine abbiamo fatto due gol e portato a casa una vittoria meritata“. Immancabile la domanda sul terzo posto: “E’ difficile perchè non abbiamo solo una squadra davanti: noi dovremo fare il meglio possibile da qui alla fine e poi vedere cosa arriverà. Dobbiamo cercare di migliorare e vincere le partite, peccato per il match col Cagliari, ma queto campionato è un po’ così: tutte le squadre possono perdere punti con tutti, noi dovremo essere bravi ad approfittarne. La vittoria in rimonta è un grande segnale, abbiamo dimostrato carattere: un mese fa probabilmente queste partite si perdavano, ora abbiamo grande entusiasmo. Anche con Ranierifacevamo la partita, ma venivamo penalizzati”.

M.R.