Inter > Inter News > Inter, Moratti: “Se qualcuno mi avesse detto che con Stramaccioni…”

Inter, Moratti: “Se qualcuno mi avesse detto che con Stramaccioni…”

Massimo Moratti - Getty Images

INTER MORATTI STRAMACCIONI TERZO POSTO / MILANO – Forse nemmeno il più positivo dei tifosi avrebbe immaginato un’Inter al terzo posto dopo l’esonero di Ranieri, soprattutto con l’incredulità di aver affidato una formazione di campioni all’esordiente Andrea Stramaccioni, ex tecnico della primavera. Il giovane romano porta entusiasmo, nuove idee calcistiche, guadagnandosi piano piano la stima di giocatori, società, tifosi e soprattutto, quella più importante ,di Massimo Moratti che, ai microfoni di ‘Sky’, ammette tutta la sua meraviglia: “Se qualcuno, quando ho deciso di prendere Stramaccioni, mi avesse detto che a tre giornate dalla fine saremmo stati terzi in classifica a giocarci l’ingresso in Champions League, l’avrei preso per pazzo”. Nessuna pazzia, ma una dolce realtà in casa nerazzurra, con l’Inter mai così in alto da inizio stagione. La Champions dista ancora tre gare, tra le quali derby e sfida contro la Lazio, e c’è ancora tempo per riscattare una stagione non proprio esaltante.

Luigi Perruccio