Inter > Inter News > Inter, pagella stagione 2011-12: Maicon

Inter, pagella stagione 2011-12: Maicon

Maicon - Getty Images

INTER, PAGELLA MAICON / MILANO – Che sia il terzino destro più forte al mondo (onoreficenza da spartire probabilmente con Dani Alves del Barcellona) non vi è dubbio alcuno, ma la stagione corrente di Maicon, sulla falsa riga di quella passata, è risultata tutt’altro che soddisfacente. L’infortunio al menisco patìto in estate e una serie di noie muscolari durante il corso della stagione sono però attenuanti non da poco, episodi che sono andati a scapito della continuità di rendimento. Il brasiliano è apparso a tratti svogliato, deconcentrato in fase difensiva e inefficiente nella sua prerogativa offensiva, le cui prestazioni sono andate quasi sempre al di sotto della sufficienza. I tifosi nerazzurri hanno potuto godere di soli due lampi nei big match contro Juventus (gol del momentaneo pareggio) e quello strepitoso due settimane fa contro il Milan che entra di diritto nei gol più spettacolari del campionato; a segno anche negli ottavi di Coppa Italia a San Siro contro il Genoa. Il nodo da sciogliere per Moratti è quello della sua permanenza o cessione: difficile monetizzare il suo cartellino alla veneranda età di 31 anni, dopo una stagione con molte ombre poche luci, voto finale: 5,5.

 

Giacomo Indiveri