Inter > Inter News > dal campo > Serie A, Inter-Fiorentina: le probabili formazioni

Serie A, Inter-Fiorentina: le probabili formazioni

All'andata vinse l'Inter - Getty Images

SERIE A, INTER-FIORENTINA LE PROBABILI FORMAZIONI / MILANO – Tre è il numero perfetto di Strama, il tre è quello scelto dal tecnico nerazzurro per sperare di iniziare un ciclo importante di vittorie, abbandonando le prestazioni e i risultati da altalena impazzitta di queste ultime settimane. Con il numero tre riparte l’Inter a San Siro, lì dove non è ancora arrivato un successo. Solo sconfitte, ben tre (manco a farlo apposta), e due pareggi. I nerazzurri contro i viola, Stramaccioni contro Montella. Giovane contro giovane, i presagi sono buoni. Positivi, almeno. Confermato il modulo visto a Verona contro il Chievo, ovvero il 3-5-1-1. Cassano partirà dal primo minuto, anche perché Sneijder starà fuori per un problema muscolare per circa un mese. Davanti al talento di Bari vecchia ci sarà Diego Milito. Insostituibile, il Principe. Che non potrà contare, a meno di un miracoloso recupero, sull’apporto del suo connazionale Palacio. Il Trenza scalpita, ma il fastidio muscolare persiste. A rischio anche Chivu, certezze in più le avremo quest’oggi, quando l’allenatore nerazzurro diramerà la lista dei convocati. Centrocampo a cinque, con un unico dubbio: Cambiasso o Gargano? Il solito dilemma, risoltosi a favore dell’argentino mercoledì sera. Anche stavolta, il Cuchu sembra essere favorito. Difesa a tre, come detto e ridetto in abbondanza: Samuel al centro, Ranocchia terzino destro e Juan Jesus terzino sinistro. In dubbio anche Silvestre, costretto a far fronte con un’imprevista e fastidiosa febbre. Fiorentina a specchio: Jovetic e Ljajic le due punte. Due rebus a centrocampo: Romulo o Migliaccio, con il primo in leggero vantaggio, e Cuadrado-Cassani (il colombiano in pole). Ecco le probabili formazioni:

 

INTER (3-5-1-1): Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Nagatomo, Zanetti, Guarin, Cambiasso, Pereira; Cassano; Milito
A disposizione: Castellazzi, Belec, Jonathan, Silvestre, Gargano, Obi, Mudingayi, Duncan, Alvarez R., Livaja, Coutinho. Allenatore: Stramaccioni

FIORENTINA (3-5-1-1): Viviano; Roncaglia, Rodriguez, Tomovic; Cuadrado, Romulo, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Ljajic, Jovetic
A disposizione: Neto, Lupatelli, Hegazy, Camporese, Savic, Cassani, Migliaccio, Llama, Olivera, Mati Fernandez, Seferovic, Toni. Allenatore: Montella

ARBITRO: Giannoccaro di Lecce

 

Raffaele Amato