Inter > Inter News > Neftchi-Inter, conosciamo i nostri avversari…

Neftchi-Inter, conosciamo i nostri avversari…

La Formazione del Neftchi Baku (Getty Images)

NEFCHI-INTER / BAKU (Arzebaijan) – Neftyanik Baku il nome di fondazione nel 1937, tenuto per circa trent’anni prima dell’attuale denominazione; Baku la città Azera; circa 10 ore di volo prima di metter piede in Azerbaijan. Anche questa è Europa League, ed è proprio da qui che l’Inter cercherà di portare a casa i tre punti in classifica. Il Neftchi del tecnico Boyukaga Hajiyev farà di tutto per dar battaglia all’armata nerazzurra, per il pubblico, per i suoi ragazzi e per il presidente Sadiq Sadiqov. Otto campionati nazionali, cinque Coppe Nazionali e due Supercoppe, una Coppa CSI, il Palmares degli azeri, che fino allo scorso torneo hanno vinto il campionato di competenza. Molti gli arrivi, così come molte le partenze. La stella è senza dubbio il brasiliano Flavinho, giocatore dotato di una discreta classe e di un buon tiro. Flavinho è l’attaccante esterno sinistro di un 4-2-3-1 che, oltre a lui, vede le prestazioni del giovane İmamverdiyev (capocannoniere del Neftchi) e del 28enne della Sierra Leone Wobay, alle spalle dell’unica punta Canales. A copertura del pacchetto difensivo i due frangiflutti Ramos-Sadiqov, quest’ultimo già in rete nei Preliminari di Champions League. In difesa svetta il nome del l’italo-brasiliano (prelevato dal GrasshoppersBertucci sulla sinistra, mentre sulla corsia opposta agisce l’azero Shukurov. Mitrevski-Guliyev la coppia centrale, mentre a difendere i pali l’estremo difensore Stamenkovic

L.P