Inter > Inter News > Inter, Pagliuca: “Juve superiore, ma il gap potrebbe ridursi se…”

Inter, Pagliuca: “Juve superiore, ma il gap potrebbe ridursi se…”

Gianluca Pagliuca (Getty Images)

INTER, GIANLUCA PAGLIUCA SCUDETTO JUVENTUS SNEIJDER BOLOGNA / ROMA – Gianluca Pagliuca quella coppa (vedi foto) l’ha solamente accarezzata quando era un calciatore. Ora si sta prendendo la ‘rivincita’, ma, con franchezza, non è la stessa cosa. Con la Sampdoria ha sognato per una notte di alzare la Champions League, con l’Inter, invece, ne ha alzata un’altra. Non meno importante, almeno nel 1998. La Coppa Uefa fu infatti un traguardo straordinario per il club di Moratti, al tempo ancora lontano dai fasti gloriosi dal 2006 in poi. L’ex portiere, è stato uno dei migliori al mondo, conosce bene certe dinamiche, sa soprattutto quanto sia difficile conquistare uno scudetto. Mai vinto in nerazurro, per colpa della Juventus e delle ‘malefatte’ arbitrali – mettiamola così – nella stagione 1997/1998. Quella squadra lì non riuscì a infrangere la supremazia (non solo sportiva, ndr) dei bianconeri, quella attuale, invece? “Al momento il gruppo allenato da Antonio Conte è superiore, davanti ai nerazzurri metterei anche il Napoli – come dichiarato da Pagliuca al ‘Corriere dello Sport’ – Se Sneijder tornerà quello del Triplete, il gap tra l’Inter e la Juventus si ridurrebbe di molto. Con l’olandese in mezzo al campo lo spessore tecnico aumentrebbe, dato che ora giocano in quella zona del campo solo calciatori muscolari“, ha concluso.

 

Raffaele Amato