Inter > Inter News > Inter, Palacio: “A Buffon ci penso io, ecco i segreti del tridente”

Inter, Palacio: “A Buffon ci penso io, ecco i segreti del tridente”

Rodrigo Palacio (Getty Images)

INTER, PARLA RODRIGO PALACIO / ROMA – Potremmo chiamarlo in due modi: il trenza, per via della famosa quanto particolare treccina, killer instinct perché da quando è tornato a pieno regime ha iniziato a segnare gol a grappoli. Per comodità, meglio solamente Palacio. Nelle ultime due-tre partite il fiore all’occhiello del tridente nerazzurro e, a dirla tutta, anche dell’Inter in generale. Con Cassano e Milito, l’argentino è pronto a conquistare Torino e, in futuro, lo scudetto: “L’importante è che l’Inter vinca, poi viene il resto – ha confidato Palacio al ‘Corriere dello Sport’ – I risultati della squadra vengono prima di quelli personali, ovviamente spero di far gol a Buffon. Sono comunque felice dei numeri del tridente, in campo ci intendiamo alla grande, ci cerchiamo sempre ma siam capaci di aiutare anche i nostri compagni nella fase di non possesso”. Le tre punte potrebbero dar fastidio alla Juventus, ma anche agevolarla: “Dovremo tener sotto controllo Pirlo, è lui l’uomo più pericoloso della Juventus – ha spiegato – Sono un grande collettivo, non perdono da 49 gare, però questa sfida arriva nel momento ideale: vinciamo da otto partite consecutive, proprio per questo andremo a Torino con un unico obiettivo. Conquistare i tre punti“. Da meno quattro a meno uno, un successo aumenterebbe di molto le chance scudetto: “Loro restano i favoriti, ma noi daremo filo da torcere a cominciare da domani. Il nostro punto di forza? Il gruppo, mai visto uno così unito in tutta la mia carriera”, ha sottolineato in conclusione Palacio.

 

Raffaele Amato