Inter > Inter News > dal campo > Serie A, Inter-Palermo 1-0: il regalo di Garcia vale tre punti d’oro

Serie A, Inter-Palermo 1-0: il regalo di Garcia vale tre punti d’oro

L'autogol di Garcia - Getty Images

SERIE A, INTER-PALERMO 1-0 / MILANO – Per l’Inter quest’anno il Natale è già arrivato. Grazie ad un autentico regalo di Garcia che segna nella propria porta, i nerazzurri riescono a superare 1-0 in casa il Palermo, tornando al successo dopo tre partite, sebbene al termine di una partita in cui il gioco della squadra di Stramaccioni ha lasciato ampiamente a desiderare. Avvio problematico per l’Inter che, sebbene non rischi praticamente nulla in difesa, non dà mai l’impressioni di riuscire a impensierire i siciliani ed i colpi di testa di Palacio e Samuel sono facile preda di Ujkani. Verso la mezz’ora Milito sfiora il palo con un tiro a giro dal limite dell’area, mentre dall’altra parte Handanovic respinge con un po’ di affanno il tiro da fuori di Barreto. La ripresa inizia con i nerazzurri che cercano di alzare il ritmo: l’occasione buona capita sul sinistro di Ranocchia che però non trova la porta. Appena entrati, Nagatomo e Guarin creano scompiglio nell’area rosanero, ma Ujkani sventa la minaccia. Ad un quarto d’ora dal termine arriva il vantaggio molto casuale: cross innocuo di Ranocchia dalla destra che viene deviato da Garcia nella propria porta. Tre punti d’oro per restare agganciati al treno delle prime, ma tra una settimana nello scontro diretto col Napoli servirà una prestazione completamente diversa per non ricadere subito nel baratro.

INTER-PALERMO 1-0
74′ aut. Garcia

INTER (3-4-1-2) Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Zanetti (64′ Nagatomo), Gargano, Cambiasso (81′ Mariga), Pereira; Coutinho, Milito (64′ Guarin), Palacio. All. Stramaccioni

PALERMO (3-4-2-1) Ujkani; Munoz, Von Bergen, Garcia; Morganella, Barreto, Kurtic, Pisano; Ilicic (77′ Budan), Brienza (69′ Giorgi); Dybala (79′ Zahavi). All. Gasperini.

ARBITRO: Bergonzi di Genova

NOTE: ammoniti Barreto, Garcia, Kurtic (P), Pereira, Samuel (I)