Inter > Inter News > Inter, la squalifica a Ranocchia scatena la furia di Moratti

Inter, la squalifica a Ranocchia scatena la furia di Moratti

Massimo Moratti (Getty Images)

INTER, SQUALIFICA RANOCCHIA FURIA MORATTI / MILANO – Basta! Non ne può più. Massimo Moratti furioso, imbufalito con il Giudice Sportivo Tosel. Il quale ha inflitto 2 giornate di squalifica al difensore Andrea Ranocchia, reo, secondo il comunicato apparso ieri, di aver contestato l’operato arbitrale al termine di Inter-Genoa, rivolgendosi nei confronti del quarto ufficiale, il signor Giordano, con un'”espressione provocatoria“. Tutte a noi, avrebbe sospirato con aria funesta il patron nerazzurro. “E’ un fatto particolare e inusuale – sarebbe stato il suo commento, riportato da ‘Tuttosport’ – E’ la terza volta che ci capita una cosa del genere. E’ un peccato, ci toglie un giocatore molto in forma per due turni…”. L’Inter, a quanto pare, non presenterà ricorso, a differenza di quanto avvenne per le precedenti squalifiche inflitte a Stramaccioni, Cassano e Guarin. Finale d’anno col botto, il 2013 non inizierà certo con migliori auspici.

 

Raffaele Amato