Inter > Inter News > Inter, Mourinho: “Ho sempre sognato l’Italia”. Sorpresona sul tecnico più ostico!

Inter, Mourinho: “Ho sempre sognato l’Italia”. Sorpresona sul tecnico più ostico!

José Mourinho (Getty Images)

INTER, MOURINHO ITALIA REAL MADRID / MILANO – In una intervista a ‘Tuttosport’, l’ex allenatore nerazzurro José Mourinho è tornato a parlare della sua esperienza sulla panchina dell’Inter. “E’ stata una tappa fondamentale della mia crescita professionale: sognavo di allenare in Italia perché il calcio italiano è il numero uno dal punto di vista tattico – dichiara l0 ‘Special One’ – E quando dico tattico non dico difensivo. Quella all’Inter è stata una mia sfida ai maestri di tattica, cioè agli allenatori italiani. Invece al Real Madrid è una sfida di tutta la squadra a quel Barcellona che in tanti considerano una delle squadre più forti di sempre”.

Un nome a sorpresa spunta poi fuori quando gli chiedono quale tecnico italiano lo ha messo maggiormente in difficoltà: “Gasperini è stato il mio avversario più ostico: ricordo un Inter-Genoa in cui ho cambiato cinque volte tattica per metterlo in crisi e lui per altrettante volte mi ha contro-risposto nel giro di pochi minuti -prosegue Mourinho – Sembrava una battaglia fra cani e gatti: io che dovevo vincere a tutti i costi e lui che non doveva perdere a tutti i costi…”. Una stima mai troppo pubblicizzata in passato, che fa sorgere un dubbio: fu Mourinho a consigliare a Moratti di prendere Gasperini?

M.R.