Inter > calciomercato Inter > Calciomercato: Sneijder-Inter, intreccio e gelo

Calciomercato: Sneijder-Inter, intreccio e gelo

Wesley Sneijder (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER SNEIJDER FUTURO GALATASARAY / MILANO – Ne abbiamo lette tante, scritte molte di più. Sneijder al Galatasaray, forse sì. O forse no. Massimo Moratti ha risposto con toni aspri a precisa domanda circa il futuro del cupo tulipano: “Che si decida!”. Il trequartista dedito più a Twitter e alle belle passeggiate con la bella e cinguettante Yolanthe, pesa sulle tasche, ovvero sul bilancio dell’Inter una marea di milioni di euro. Ben 12 milioni lordi l’anno, o anche di più, per un contratto fino al giugno del 2015: 30 milioni tondi tondi, in pratica una o due campagne acquisti. Ma le colpe, è evidente, sono di entrambi. Sia di Moratti, che ha offerto tale ricco ingaggio nella dorata estate 2010, sia dello stesso olandese, che dopo la notte di Madrid ha smesso i panni di calciatore, per assumere altri ‘ruoli’ (inutile elencarli tutti) assai lontani da un pallone e un campo da calcio. La forbice si è spezzata, così come la pazienza del club turco. Gli ultimi atti di questa tragicomica vicenda potrebbero avvenire oggi – è atteso in Italia un emissario dei giallorossi – o al massimo sul finire di questa settimana. L’Inter ha fatto la sua scelta, sbagliando modi e tempi, ma l’ha fatta. Ora spetta solo ed esclusivamente a lui. E decidere: smettere di fare il calciatore, oppure ricominciare a correre, giocando molto di più e twittando molto di meno.

 

Raffaele Amato