Inter > Inter News > Roma-Inter 1-1, Stramaccioni: “Mi sono emozionato”. Poi spiega l’assenza di Cambiasso

Roma-Inter 1-1, Stramaccioni: “Mi sono emozionato”. Poi spiega l’assenza di Cambiasso

Andrea Stramaccioni (Getty Images)

ROMA-INTER 1-1, PARLA STRAMACCIONI / ROMA – L’Inter torna finalmente a far punti in trasferta, pareggiando 1-1 sul campo della Roma. Ai microfoni di ‘SkySport’, Andrea Stramaccioni commenta così la sfida dell’Olimpico: “Pur rispettando il loro grande potenziale offensivo, noi siamo stati sempre all’altezza. Per 20 minuti loro sono stati molto propositivi, ma poi ho visto una buona Inter col passare dei minuti. E’ stata una bella partita, a tratti spettacolare, e credo che il pareggio sia giusto: purtroppo si sono fatte sentire le nostre assenze davanti. Difesa a quattro nella ripresa? Soffrivamo la coppia Lamela-Piris a destra, poi ho pensato di allargare Juan Jesus ed alzare Pereira: per fortuna è andata bene. Cambiasso in panchina? Per noi è un giocatore importante, ma io ho optato per due mediani di maggiore corsa ed in questa partita ho scelto così. Guarin? Non si diventa leader da un giorno all’altra: lui sta crescendo all’interno di un gruppo molto unito ed è uno dei trascinatori. Mi sono emozionato tanto a vedere l’Olimpico: sono un ragazzo semplice e certe cose mi toccano. La cresta? Non è un fioretto, ma l’unico modo in cui sono decente…”.

M.R.