Inter > Inter News > Inter, Mamic: “Tristi per aver perso Kovacic, ma l’offerta di Moratti…”

Inter, Mamic: “Tristi per aver perso Kovacic, ma l’offerta di Moratti…”

Mateo Kovacic (Getty Images)

INTER MAMIC KOVACIC MORATTI / MILANO – Paulinho, che per moltissimi mesi era stato al centro del mercato nerazzurro, sembra ormai essere lontano, come se il nome fosse stato polverizzato in pochissimi istanti. Da ieri i riflettori si sono accesi sulla stella della Dinamo Zagabria Mateo Kovacic, voluto fortemente da Andrea Stramaccioni. Massimo Moratti ha, così, accontentato il proprio tecnico, regalandogli quello che viene considerato il miglior ’94 di tutta Europa. Da Zagabria intanto a mal in cuore il patron della Dinamo, Zdravko Mamic,  saluta il gioiello ammettendo,al sito ‘Vecernji.hr’, come non ci fossero più le condizioni per trattenerlo: “Mateo è a Milano (in questo momento sta sostenendo le visite mediche, ndr). Moratti lo ha voluto subito ed ha mandato un aereo privato. Mi sento come se qualcuno è morto, perché va via un ragazzo che tutti qui amavamo. Siamo soddisfatti per il lavoro e tristi per averlo perso, ma non potevamo rinunciare ad un’offerta di 15 mln di euro“.

L.P