Inter > Inter News > Catania-Inter 2-3, le pagelle: wonderful Palacio! Che Schelotto nella ripresa

Catania-Inter 2-3, le pagelle: wonderful Palacio! Che Schelotto nella ripresa

Rodrigo Palacio (Getty Images)

PAGELLE CATANIA-INTER 2-3 / CATANIA – Splendida reazione dell’Inter contro un Catania sciupone dopo un primo tempo di assoluto black-out. Azzeccatissimi i cambi di Stramaccioni che si affida alla vecchia guardia e alla classe di Palacioche cambia le sorti di una gara che sembrava destinata all’ennesima disfatta nerazzurra.

 

Handanovic 6 Non fa in tempo a chiudere su Bergessio lasciando il primo palo sguarnito, non puo’ nulla sul colpo di testa di Marchese; a inizio ripresa nega il tris a Bergessio.
Zanetti 6 Tampona come può il capitano i ribaltamenti offensivi del Catania nel primo tempo, nel secondo tempo tenta qualche incursione palla al piede.
Chivu 6 Cerca di rimediare su Marchese quando ormai è troppo tardi, amministra discretamente la difesa per tutta la gara.
Juan Jesus 5 Leggerezza sulla linea di fondo che consente a Bergessio di sbloccare il risultato, poi va in evidente confusione facendosi saltare spesso dallo stesso argentino. Sensibilmente più tranquillo nella ripresa.
Pereira 6 Il pallone gli scotta tra i piedi sbagliando sistematicamente qualsiasi soluzione; nella ripresa azzecca un bel cross ma Guarin manda alto di testa, ne azzecca un altro per Palacio che insacca per il pareggio.
Kuzmanovic 6 Buona iniziativa al quarto d’ora con un tiro dalla distanza di poco a lato, non eccelle ma è l’unico a far girare decentemente il pallone.
> dal 1′ st Stankovic 6 Non molto nel vivo della manovra contribuendo poco anche in fase offensiva.
Gargano 5,5 Troppo falloso nel primo tempo commettendo infrazioni evitabili, soliti problemini in fase di costruzione della manovra.
Schelotto 6,5 Si dimentica l’accorrente Marchese che insacca tutto solo in area mostrando i suoi limiti di marcatura, si impegna discretamente in fase offensiva ma è impreciso nei traversoni specie nel primo tempo; nella ripresa gioca bene si divorandosi il 3-2 calciando addosso ad Andujar da due passi.
Guarin 6 Mai pericoloso nella prima frazione, sfiora l’1-2 a inizio ripresa in contropiede con un diagonale di poco a lato; poi si divora il pareggio di testa in area mandando alto un bel cross di Pereira.
> dal 76′ Cambiasso 6,5 Ad un passo dal gol del vantaggio sfiorando il palo, poi serve l’assist a Palacio per il gol vittoria.
Alvarez 6 Perde sistematicamente gli uno contro uno con Alvarez facendosi portare via il pallone; accorcia le distanze a inizio secondo tempo con un bel inserimento di testa.
Rocchi 4,5 Si fa vedere solo con un esterno in area alla mezzora terminato alto, assolutamente impalpabile in avanti.
> dal 1′ st Palacio 7,5 Subito pimpante, fornisce un comodo assist ad Alvarez per l’1-2 poi sigla il pareggio spedendo in porta un bel cross di Pereira. Firma il gol vittoria sul finire di gara con la complicità di Andujar, assoluto mattatore della gara.

Stramaccioni 7 Cosa avrà detto ai suoi nell’intervallo dopo una reazione così, lo saprà solo lui… Ripresa incredibile della squadra che si è ricompattata per l’insperata rimonta.

 

CATANIA

Andujar 5 Anticipato dal pallone sul colpo di testa vincente di Alvarez, non può nulla sul primo gol di Palacio; può fare decisamente meglio sul gol vittoria dell’argentino.
Alvarez 6 Esemplare nelle chiusure su Alvarez nel primo tempo, non si ripete nella ripresa.
Spolli 5 Si addormenta sui colpi di testa vincenti di Alvarez e Palacio.
Rolin 6 Bene nel gioco aereo nel corso della gara.
Marchese  6 Preciso colpo di testa a palombella sul palo lontano per il raddoppio etneo, in ritardo nel chiudere su Palacio sul gol vittoria.
Biagianti 6 Si limita ad appostarsi dinnanzi alla difesa facendo attenzione agli inserimenti di Guarin.
> dal 76′ Almiron sv
Lodi 6 Punizione telecomandata per la testa di Marchese che raddoppia, nella ripresa non prende in mano il gioco della propria squadra.
Izco 6 Pericoloso negli inserimenti specialmente nella prima frazione.
Castro 6 Sfiora il 3-2 sul finire di gara lambendo l’incrocio dei pali
Gomez 5,5  Non granchè pericoloso durante la partita, vistoso solo nei primi minuti di gioco.
Bergessio 6,5Perspicace a sfruttare l’incertezza di Juan e ad insaccare, sfiora la personale doppietta a inizio ripresa tirando addosso a Handanovic.
> dall’84’ Cani sv

Maran 5 Preoccupante involuzione della squadra nella ripresa, sciupando un congruo vantaggio acquisito nel primo tempo.

 

Arbitro Bergonzi e assistenti 6 Controllata discretamente una gara a tratti nervosa.

 

Giacomo Indiveri