Inter > Inter News > Inter-Bologna 0-1, Stramaccioni: “Faccio errori come tutti. A Moratti rispondo che…”

Inter-Bologna 0-1, Stramaccioni: “Faccio errori come tutti. A Moratti rispondo che…”

Andrea Stramaccioni (Getty Images)

INTER-BOLOGNA 0-1, PARLA STRAMACCIONI / MILANO – L’Inter cade ancora. Dopo il 3-0 contro il Tottenham i nerazzurri vengono battuti anche a ‘San Siro’ dal Bologna al termine di un’altra prestazione imbarazzante. “Mancano ancora 10 partite, siamo in un momento in cui non ci riescono le cose come vorremmo come nel primo tempo. Siamo stati fortunati a non prendere gol anche se lo meritavano – ha detto Andrea Stramaccioni a ‘ Skt Sport’ – Paradossalmente quando nella ripresa stavamo facendo bene abbiamo preso gol ed è stata brutta botta. La reazione c’è stata e siamo andati anche vicini al pareggio. Ma vedo anche che altre squadre hanno dei problemi: è un campionato equilibrato in cui tutti possono metterti in difficoltà e toglierti punti. Bisogna uscire da questo trend, ci sono 30 punti a disposizione: possiamo e dobbiamo farcela. Troppi cambi di formazione? Tolto Alvarez, che si è fatto male nell’ultimo allenamento era la base che ha fatto benissimo a Catania, quindi non c’era confusione. E’ riduttivo parlare della prestazione di Benassi: purtroppo non avevo altri giocatori che potessero giocare larghi a sinistra, ma è tutta l’Inter che non è andata nel primo tempo. Moratti parla bene di me? Io faccio errori come tutti, lo ringrazio ma vorrei farlo con i risultati e non con le parole. Dobbiamo recuperare i giocatori, ma basta vincere due partite di seguito e sei lì. Abbiamo perso un’altra occasione ma nessuno di noi vuole mollare: i giudizi credo che debbano essere dati a fine stagione, non si può ‘sbragare’ adesso. Chi faccio giocare giovedì? Dovrò valutare in base alla condizione dei giocatori, purtoppo abbiamo 5 giocatori fuori dalla lista Uefa che non posso schierare, ma di sicuro vogliamo onorare la sfida col Tottenham”.

M.R.