Inter > Inter News > Inter, nuovo Stadio: il WWF di Milano si oppone

Inter, nuovo Stadio: il WWF di Milano si oppone

Friends Arena, modello per lo stadio dell'Inter - Getty Images

INTER, NUOVO STADIO WWF / MILANO – Nuovi problemi emergono in merito alla costruzione del nuovo stadio di proprietà che è nei programmi dell’Inter. Come riporta ‘Milano Today’, infatti, la sezione del WWF di Sud Milano si oppone a che il nuovo impianto sorga in una delle zone papabili: quella di San Donato. Secondo gli ambientalisti, infatti, ciò comporterebbe gravi danni al territorio con la perdita di un’area ‘verde’ ed in parte agricola, oltre a nuocere al turismo religioso dal momento che la vicina Abbazia di Chiaravalle è al centro del progetto ‘La valle dei Monaci’. Ecco la nota diramata dal WWF:

“L’area di San Donato è certamente ben infrastrutturata dal punto di vista viario anche se va tenuto conto che la città vede già ogni giorno l’afflusso di ben 22mila pendolari, di cui l’80% arriva in auto. Già negli anni ottanta la nostra realtà si oppose, con osservazioni presentate al consiglio comunale alla realizzazione di un nuovo tratto autostradale parallelo all’esistente, ma spostato da esso, quale alternativa all’allargamento del tratto esistente”.

M.R.