Inter > Inter News > Inter, Belfodil super jolly: ma è troppo ‘osservante’

Inter, Belfodil super jolly: ma è troppo ‘osservante’

Ishak Belfodil (Getty Images)

INTER ISHAK BELFODIL / MILANO – Con il rifiuto di Silvestre, l’esborso economico dell’Inter per acquistare – in comproprietà dal Parma – Ishak Belfodil dovrebbe scendere sui 6-7 milioni di euro. L’attaccante franco-algerino ha siglato un contratto quinquennale, a circa 800.000 euro netti a stagione. Lo stipendio sarà ‘a salire’ nei prossimi anni. Il 21enne è un giocatore con ampi margini di miglioramente, Mazzarri potrà utilizzarlo almeno in tre diverse posizioni: da prima punta, al fianco di Palacio; da attaccante esterno, magari con Icardi centravanti e il ‘Trenza’ largo a destra; da seconda punta, quasi alle spalle del ‘Principe’ Milito. Possibile, certamente, il suo impiego in tandem con l’argentino acquistato dalla Sampdoria, andando così a formare una coppia d’attacco giovane e potenzialmente esplosiva.

Belfodil è un ragazzo ambizioso, serio ed estremamente ‘osservante’: è musulmano fino al midollo. A tal proposito sorge subito un problema: martedì 9 inizierà il ‘Ramadam‘ – come scritto dal ‘Corriere dello Sport’- che lo costringerà a non assumere cibi solidi e liquidi dall’alba al tramonto, tutto ciò fino al 7 agosto. Circa un mese, quindi, proprio nel bel mezzo del ritiro in quel di Pinzolo. Quanto accadeva a Muntari, ai tempi in cui vestiva la maglia nerazzurra. Spetterà allo staff atletico gestire la poco felice situazione, magari dosando alcune sedute atletiche del giocatore. Intanto, non ha ancora scelto il suo prossimo numero di maglia. Si accettano scommesse.