Inter > Inter News > Tifosi inviperiti, eppure Mourinho fa i complimenti all’Inter

Tifosi inviperiti, eppure Mourinho fa i complimenti all’Inter

Un tifoso 'blues' di José Mourinho (Getty Images)

INTER TIFOSI MOURINHO / NEW YORK (Stati Uniti) – Squadra mediocre, società nel pieno del caso. “Thohir, fai presto”, “Moratti, vendi l’Inter il prima possibile”. I tifosi nerazzurri, chi più chi meno, sono molto arrabbiati col proprio amato club – reo soprattutto di una campagna acquisti non all’altezza -, sprofondato nel giro di tre anni in una posizione di basso profilo nel calcio italiano, per non parlare di quello internazionale. Eppure, forse per non farsi nemici lì dove ha stravinto ed è amato, José Mourinho non la pensa affatto così. Lo ‘Special One’, sulla panchina della ‘Beneamata’ dal 2008 al 2010 – di mezzo un Triplete – al termine del vittorioso incontro statunitense con il Milan ha elogiato con fare serioso e convincente la squadra allenata da Walter Mazzarri, sconfitta come quella di Allegri per 2-0.: “Il proposito è quello di migliorare, arrivando nelle migliori condizioni all’inizio della Premier League. Abbiamo giocato contro Inter e Milan, due squadre molto forti, battendole entrambe. Nerazzurri e rossoneri hanno giocatori con notevole esperienza, per il mio Chelsea non è stato facile superarli”.