Inter > Inter News > Calciomercato Inter, gennaio è (e sarà) il mese di Branca

Calciomercato Inter, gennaio è (e sarà) il mese di Branca

Fernando (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER FERNANDO / MILANO – A gennaio, solitamente e storicamente, Marco Branca è solito fare shopping un po’ qua e un po’ là. A Bergamo come a Zagabria e Porto Alegre. Direttamente, oppure per interposta persona: poco cambia, è il suo mese. E, forse, lo sarà anche stavolta, visti i numerosi giocatori orbitanti attorno al mondo nerazzurro in scadenza di contratto il 30 giugno 2014. Quindi, prendibili a costo zero, o quasi.

Un nome, in particolare, stuzzica il suo appetito da direttore tecnico: Fernando Reges. Sì, lui, quello alto che gioca al centro della mediana del Porto. Metodista (più incontrista) di discreta manovalanza, bravino nel passaggio breve, preparato nell’interrompere l’avanzata dell’avversario.

Il brasiliano, fuori dal giro della Nazionale verdeamarelo e con passaporto portoghese, è un vecchio pallino dell’ex ‘Cigno di Grosseto’ che, sfruttando gli eccellenti rapporti con la famiglia da Costa (con padre e il figlio agente) – proprietaria dei ‘Dragoes’ – potrebbe fra quattro mesi acquistare con un prezzo di favore il suo cartellino: 4-5 milioni possono bastare?

Anche se sul ventiseienne nello stesso periodo, cioè quando il mercato riaprirà il carrozzone, potrebbe ripiombare l’Everton, che già al rush finale della scorsa sessione estiva propose circa 14 milioni. Tantissimo, quasi una follia (il sole cocente fa strani scherzi). Ma a quanto pare, il brasiliano avrebbe molta voglia di sbarcare in Italia, meno in Inghilterra (se le offerte dovessero essere simili). In fondo, Milano e Branca lo stanno aspettando da almeno due anni. Altro che Romeo e Giulietta…

 

Raffaele Amato