Inter > Inter News > Mercato, Perchman: “Pereira resterà all’Inter per un motivo”

Mercato, Perchman: “Pereira resterà all’Inter per un motivo”

Alvaro Pereira in azione (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER AGENTE PEREIRA / ROMA – Così, tanto per dire: il volto di Pereira non esprime mai, neanche nei momenti di euforia, sentimenti positivi. E’ solo un fatto estetico, nulla più. Ma in questo momento storico nemmeno la sua anima starà facendo i salti di gioia. Facile, il perché: da quando è iniziata la stagione ufficiale, Mazzarri non lo ha mai impiegato, preferendogli Nagatomo sulla corsia mancina e Jonathan su quella opposta. Volendo, è possibile aggiungere ulteriore benzina sul fuoco: in estate è stato vicino alla dipartita, solo la mancanza di offerte congrue non ha permesso alla società nerazzurra di disfarsi del suo cartellino appena un anno dopo dal suo arrivo; è costato 10 milioni, più altri cinque (di bonus) ne potrebbe costare, per la felicità dell’amico – di Branca – Porto.

Partire sempre dalla panchina e non giocare mai… ‘ammazzerebbe’ anche il giocatore con più autostima al mondo. Alle riflessioni casareccie e casalinghe, si frappongono quelle del suo agente, Flavio Perchman, il quale sul futuro del suo assistito non ha alcun dubbio, per ora: “Siamo a settembre e il suo unico pensiero è quello di allenarsi bene e scalare posizioni nelle gerarchie dell’allenatore – dichiara ai microfoni di ‘calciomercato.it’ -. Si trova in una grandissima squadra, una delle migliori al mondo e cercherà di conquistarsi un posto in questa Inter. Gennaio e il mercato non sono un nostro pensiero”. In gergo si usa dire: staremo a vedere.

 

R.A.