Inter > Inter News > Benatia svela: “In estate mi ha cercato anche l’Inter”

Benatia svela: “In estate mi ha cercato anche l’Inter”

Benatia in azione contro Eder ©Getty Images

Benatia in azione contro Eder ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER RETROSCENA BENATIA / MILANO – Non è certo un mister che l’Inter abbia provato ad acquistare un nuovo difensore centrale già l’estate scorsa. Più di ogni altro Lindelof, che sarà l’obiettivo anche per la sessione di gennaio, non approdato alla Pinetina per motivi legati al Fair Play finanziario. Poi sicuramente Acerbi, alternativa passata e probabilmente futura allo svedese, anche se il Sassuolo – che lo valuta 15 milioni di euro – non è certo propenso a venderlo in questa stagione.

Benatia: “Mi voleva anche l’Inter”

Un tentativo è stato fatto, circa un anno dopo il primo (Mancini lo voleva fortemente nel luglio 2015), pure per Benatia, come ha ammesso a ‘La Gazzetta dello Sport’ lo stesso franco-marocchino trasferitosi poi dal Bayern Monaco alla Juventus in prestito con diritto di riscatto: “I nerazzurri mi cercarono ma alla fine ho scelto la Juventus. Allegri mi chiamò e mi disse: ‘Voglio quattro difensori di pari livello perché il nostro obiettivo è vincere tutto'”. L’ex giallorosso è stato nel mirino pure del Milan: “Montella mi contattò un po’ di volte. Il mister rossonero è una grande persona, con lui ho avuto un super feeling e mi spiace non avergli potuto dare il tempo che voleva: aspettava i cinesi per farmi acquistare ma – come detto – poi arrivò la Juve e la scelsi pure per le parole di Allegri”.

R.A.