Inter > Inter News > Di Natale: “Juve troppo avanti, Inter ok con Suning. Ma il problema è…”

Di Natale: “Juve troppo avanti, Inter ok con Suning. Ma il problema è…”

Di Natale nella sua ultima stagione da calciatore (Getty Images)

Di Natale nella sua ultima stagione da calciatore (Getty Images)

INTER NEWS / MILANO – Di Natale rilancia l’Inter. Secondo l’ex capitano dell’Udinese, ormai ritiratosi dall’attività agonistica, i nerazzurri possono sperare di raggiungere la Juventus grazie agli investimenti del gruppo Suning. “Le due squadre milanesi possono farsi sotto grazie alle loro nuove proprietà”, ha dichiarato ‘Totò’ ai microfoni de ‘Il Mattino’. “Il divario fra la Juve e le altre è ancora molto evidente, i bianconeri hanno vinto gli ultimi cinque scudetti e nell’anno in cui potevano andare più in difficoltà hanno fatto il record di vittorie consecutive. C’è davvero poco da dire, se non succede niente di clamoroso la Juve è destinata a vincere ancora”.

“Le altre squadre? È banale dire che devono spendere di più sul mercato. Inter e Milan con gli investimenti stranieri possono sperare di avere più soldi per comprare grandi calciatori, ma il processo è appena iniziato, le grandi squadre non si costruiscono in un mese. E poi una squadra solida come la Juventus si costruisce curando tutti gli aspetti, se aumenti il fatturato poi hai a disposizione più soldi per comprare giocatori importanti e trattenere quelli migliori”.

“Il divario c’è anche in Europa, purtroppo. La Juve è l’unica attrezzata per arrivare in fondo, anche se non sarà facile. Il Napoli sta facendo bene, e anche l’Inter può recuperare dopo la vittoria di ieri. Ci vuole pazienza, bisogna capire che l’Europa non va snobbata, soprattutto l’Europa League che viene vista quasi sempre come un fastidio. In questo siamo sicuramente diversi rispetto all’estero, anche se si nota una piccola inversione di tendenza”.

A.C.