Inter > calciomercato Inter > Inter, Villas Boas va in Cina. Contratto pazzesco

Inter, Villas Boas va in Cina. Contratto pazzesco

Inter, Villas Boas allo Shanghai SIPG ©Getty Images

Inter, Villas Boas allo Shanghai SIPG ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER VILLAS BOAS SHANGHAI SIPG / MILANO – Per alcuni giorni è stato dato come papabile successore di Frank de Boer. Parliamo di André Villas Boas, che invece da qualche ora si è trasferito in Cina, nello specifico allo Shanghai Sipg. Il portoghese, ex Zenit nonché ex vice di Mourinho nel primo anno che lo ‘Special One’ – con cui da qualche anno non ha più alcun rapporto – sedette sulla panchina dell’Inter, prende il posto di Sven-Goran Eriksson, esonerato dopo aver concluso il campionato al terzo posto, e percepirà uno stipendio da ben 11 milioni di sterline a stagione.

Inter, nuovo allenatore nel weekend

Allora chi sarà il prossimo allenatore dell’Inter? Oggi sbarca a Milano una delegazione di Suning per prendere una decisione quantomeno entro il weekend. Il club rimane spaccato in due fazioni: quella italiana spinge per un italiano, nella fattispecie per Stefano Pioli con cui è già stata raggiunta un’intesa per un contratto di un anno e mezzo da 1,2-1,3 milioni di euro. La proprietà cinese, invece, per un tecnico straniero, ovvero per uno tra l’ex Villarreal Marcelino e l’olandese Guus Hiddink. Da non escludere, però, altri nomi come Guidolin, Vitor Perreira e Marco Silva. Staremo a vedere.

R.A.