Inter > calciomercato Inter > Inter, Petagna dopo Gagliardini? Riso: “No, per l’Atalanta è incedibile”

Inter, Petagna dopo Gagliardini? Riso: “No, per l’Atalanta è incedibile”

Petagna-Inter

Petagna in azione (Getty Images)

INTER PETAGNA / In ambienti di mercato c’è chi sostiene che, dopo Gagliardini, l’Inter possa strappare all’Atalanta anche Andrea Petagna, il giovane e roccioso centravanti rilanciato da Gasperini. Il suo agente, cioè Beppe Riso – lo stesso del neo acquisto nerazzurro e in pratica di mezza squadra orobica – ha però smentito queste voci: “L’Atalanta lo ritiene incedibile perché ha un progetto importante su di lui e in questo momento il club bergamasco non si siede nemmeno a trattare – le sue parole ai microfoni di ‘sportmediaset.it’ -. Lo stimano e in più Gasperini è un grandissimo allenatore e lo valorizza molto. E’ un giocatore che in Europa ha caratteristiche uniche, è forte sia tecnicamente che fisicamente: deve migliorare sotto porta ma è giovane e crescerà”.

Calciomercato Inter, su Petagna anche Juve e Monaco

Il classe ’95 proviene dal vivaio del Milan e ha saputo riproporsi dopo le non certo brillanti esperienze in Serie B con le maglie di Latina, Vicenza ed Ascoli. Quest’anno ha segnato solo 3 gol rivelandosi però assai importante per la squadra. Sulle sue tracce non c’è solo l’Inter, ma anche la Juventus e, come svelato da Riso, “tante altre squadre estere come il Monaco, che l’ha seguito tantissimo”.

R.A.