Inter > Inter News > dal campo > Serie A, Inter-Sassuolo 1-2: ecatombe nerazzurra! Addio Europa

Serie A, Inter-Sassuolo 1-2: ecatombe nerazzurra! Addio Europa

Inter-Sassuolo 1-2 ©Getty Images

INTER SASSUOLO CRONACA / Da Pioli a Vecchi, l’Inter continua a perdere! Oggi al ‘Meazza’, in un clima di civile (al netto degli insulti) contestazione, i nerazzurri vanno ko contro il Sassuolo nel match valevole per la 36esima di Serie A. Si tratta del quarto consecutivo, quello che di fatto chiude, per la felicità o tristezza del Milan, anche il discorso Europa League. Il primo tempo è un orrido brodino che vale forse un’amichevole di mezza estate. L’Inter è poco più vivace del Sassuolo e va vicino al vantaggio all’inizio con Perisic, che manda da buona posizione sull’esterno un gran pallone di Candreva, e alla mezzora con Icardi che manda sul palo la sponda dell’ex Wolfsburg su traversone di Brozovic. I neroverdi badano a contenere ma a dieci minuti dalla fine del primo tempo passano: in avvio azione Murillo si fa rubare palla da Politano che parte in rapido contropiede servendo Berardi il quale anziché tirare gira a Iemmello che con un tiro preciso realizza il gol dell’1-0. Poco prima del 45esimo Acerbi manca il raddoppio a soli due passi dalla porta difesa da Handanovic. All’inizio del secondo tempo, sicuramente più vivace, chance per Eder, entrato insieme ad Ansaldi per Joao Mario e Nagatomo, ma Consigli è bravo a deviare coi piedi. Ma poco dopo gli ospiti trovano il 2-0: azione viziata da un fallo di mano di Berardi, Lirola penetra facilmente in area e pesca ancora Iemmello, forse in leggera posizione di offside, che solo a porta spalancata fa doppietta. La gara si riapre venti più tardi grazie al tiro a incrociare, con annessa deviazione, di Eder. L’Inter attacca a tutta forza, entra pure Gabigol, per cercare quantomeno il pareggio, ma il Sassuolo, completamente sulla difensiva, resiste conquistando un successo buono solo per gli almanacchi.

INTER-SASSUOLO 1-2
35′ e 49′ Iemmello, 69′ Eder

INTER (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Murillo, Andreolli (77′ Gabigol), Nagatomo (45′ Ansaldi); Brozovic, Gagliardini, Joao Mario (45′ Eder); Candreva, Icardi, Perisic. All. Vecchi

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Letschert, Acerbi, Peluso; Sensi, Missiroli (85′ Aquilani), Biondini; Berardi, Iemmello (65′ Defrel), Politano (76′ Cannavaro). All. Di Francesco

ARBITRO: Massa di Imperia

NOTE – Ammoniti: Ansaldi, Eder, Gabigol (I): Peluso (S)

Raffaele Amato