Inter, Guarin: “Su Stramaccioni vi dico che…”

0
142
Fredy Guarin - Getty Images

INTER FREDY GUARIN STRAMACCIONI / MILANO – Dopo le presentazione in sala stampa (leggi qui), Fredy Guarin ha risposto a ‘Inter Channel’ alle domande di alcuni tifosi interisti, la prima riguardante il neo tecnico dei nerazzurri, Andrea Stramaccioni: “Il mister trasmette tanta carica e tanta voglia di fare. Con lui ho un buon rapporto – ha dichiarato Guarin – C’è molto dialogo tra noi due”. Guaro, così chiamato in Colombia, ha parlato della sua voglia di dimostrare di essere sempre il migliore: “Mi sento un guerriero. Ogni qual volta che calco il campo da gioco voglio sempre vincere“. E’ approdato in un grande club come l’Inter, grazie alla sua determinazione e a tanto sacrificio: “All’inizio della mia carriera correvo solo, giocavo completamente a testa bassa – ha ribadito Guarin – Con il tempo e con grande impegno sono migliorato, grazie anche al ct della Nazionale giovanile colombiana, Eduardo Lara“. La tua migliore qualità? “Sicuramente è il tiro dalla lunga distanza. Sono diventato bravo in questo perché da bambino stavo ore e ore a calciare in porta con un mio amico. Lui faceva il portiere, ora è diventato avvocato”, ha ricordato il colombiano. Giocare nell’Inter è un esperienza unica, ma allo stesso tempo molto impegnativa: “Non sarà facile, ma io sento la fiducia della società e di tutto l’ambiente. Per questo grande club, e per la sua storia, darò più del massimo ogni qual volta che scenderò in campo”.

 

Raffaele Amato