Inter, senti De Santis: “Ormai è certo che sono loro i mandanti”

0
92
De Santis - Getty Images

INTER DE SANTIS CALCIOPOLI / MILANO – Intervenuto ai microfoni di Radio Manà Manà, l’ex arbitro Massimo De Santis è tornato a parlare dell’Inter e del caso Calciopoli, in riferimento ai pedinamenti ai danni dell’ex arbitro e della sia famiglia: “Il 24 ottobre ci sarà la prossima udienza del caso Telecom – dice -. La mia richiesta è simile a quella di Vieri. Siamo certi che l’Inter è il mandante del pedinamento nei miei confronti e dei miei familiari – tuona -. Faremo appello alla Corte dei Conti per portare tutta la verità a galla. Sono stato pedinato per un anno, Cipriani lo fece su mandato dei nerazzurri” conclude.

S.M.