Bologna-Inter, Milito: “Non pensiamo alla Juve”. Poi racconta la svolta della stagione

0
21
Rodrigo Palacio e Diego Milito (Getty Images)

BOLOGNA INTER MILITO / BOLOGNA – Ai microfoni di ‘Mediaset Premium’, Diego Alberto Milito ha commentato la vittoria dell’Inter nel post partita: “Siamo contenti di questa serie positiva, secondo me stiamo facendo un buonissimo campionato, speriamo di continuare così – dice – Mercoledì contro la Sampdoria vogliamo vincere, non pensiamo alla Juventus, affrontiamo una squadra ostica da incontrare e sarà molto difficile vincerla. Noi alla pari con la Juve? Lo dirà il campo, in questo momento noi abbiamo acquistato sicurezza, loro giocano da due anni insieme, stanno un po’ più avanti di noi in questo senso ma noi siamo pronti a lottare sino in fondo, come facciamo in ogni partita – aggiunge – Con quale modulo mi trovo meglio? Non ho preferenze, mi trovo bene con qualsiasi sistema; cerco sempre di adattarmi e mettermi a disposizione della squadra, l’importante è avere l’atteggiamento giusto. Palacio? E’ un grandissimo attaccante, non so perché è arrivato tardi in una grande squadra – ammette – ce lo chiediamo tutti. La svolta c’è stata dopo la sconfitta con il Siena: da allora è cambiato qualcosa in noi” ha concluso il Principe.

S.M.