Inter, Coutinho: “Resto qui, il mister crede in me”. Poi su Sneijder…

0
9
Philippe Coutinho (Getty Images)

 

INTER PHILIPPE COUTINHO / MILANO – Durante la giornata di ieri Philippe Coutinho, insieme a Marco Fassone, ha rappresentato l’Inter durante il lancio annuale della raccolta di figurine Panini. Il giovane trequartista nerazzurro ha rilasciato delle interessanti dichiarazioni sul suo futuro ai microfoni di Sky Sport. “Sicuramente sono felice delle richieste che arrivano, significa che comunque il mio lavoro viene apprezzato – ha detto il giovane brasiliano, come riportato dal sito ufficiale della ‘Beneamata’ – io però voglio rimanere a Milano perchè qui sento la fiducia del mister e so di poter far bene. Ora penso solo a tornare in campo per dare il meglio”. Proprio sulle sue condizioni fisiche Coutinho precisa: “Mi sento abbastanza bene anche se sento ancora un pò di fastidio. In settimana è in programma un esame e vedremo a che punto del recupero sono”. Inevitabile poi un riferimento a Wesley Sneijder, da ieri non più un giocatore dell’Inter: “E’ sicuramente un grande campione ed una brava persona. Ora non gioca più per noi ma siamo consapevoli di poter vincere anche senza di lui”. Infine il folletto brasiliano parla degli obiettivi per questo finale di stagione: “Crediamo al terzo posto in campionato ma ora testa alla semifinale di Coppa Italia, una partita importantissima per noi”.

Mario Di Ciommo