Inter, Moratti al contrattacco: “Non dimentichiamo che…”

0
58
Massimo Moratti - Getty Images

INTER, MORATTI STRAMACCIONI KOVACIC / MILANO – Poco prima dell’inizio della sfida contro il Chievo, il presidente Massimo Moratti ha rilasciato un paio di battute a ‘Sky Sport’, e passa al contrattacco quando gli chiedono il perché del calo dell’Inter: “Ci sono mille ragioni, non dimentichiamo che in diverse partite siamo stati danneggiati ed è capitano proprio quando pensavamo di poter fare qualcosa in più: questo ti taglia le gambe. Poi ci sono state gare giocate male come quella col Siena. Kovacic out? Era giusto non rischiarlo anche se lui aveva voglia di esordire a ‘San Siro’. Stramaccioni? E’ intelligente, non molla ed è professionalmente molto attento”.

M.R.